Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Sedici Gennaio

Francesco Fabris Manini

A nulla servì il mio sorriso,
a poco son valsi i miei fiori.

Sedici gennaio di neve,
corrono veloci i miei righi,
di getto inseguo i ricordi,
i tuoi occhi mi traccian la via.
Non sono quei giorni volati,
han lasciato un vuoto profondo,
il ricordo di momenti passati,
con te ancora caldo e stupendo.

E'ciò che solo possiedo,
delle brevi passeggiate sui colli,
proteso a strapparti un assenso,
pegno di un accordo non scritto,
ma negli occhi letto, intravisto.

Sedici gennaio, ricordi?
Passeggiammo un poco in brughiera,
tra erbe gelate e mulinie cricchianti,
giocando anche coi sassi,
amico l'abbraccio del vento.

S'apprestava oramai il tramonto,
mi sei venuta più accanto.
Ricordi? Nulla ti chiesi, t'abbracciai
soltanto.

Non m'illudevo sai,
allora ancor meno di adesso,
perché mi dicesti non t'amo?
Come vedi t'ho amata lo stesso.

Francesco Fabris Manini | Poesia pubblicata il 16/01/10 | 4924 letture | 6 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Francesco Fabris ManiniPrecedente di Francesco Fabris Manini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

6 commenti degli altri autori a questa poesia:

«ci sono amori che non possiamo distruggere in noi stessi anche se la persona amata non contraccambia o, almeno così ci fa credere... ci sono amori che non finiscono mai e che si nutrono di poche briciole, anche solo dei ricordi e dei momenti vissuti ricchi di tenerezza e poesia!»
L Falchero (23/01/2010)

«Stupenda, il lettore ne apprezzerà il colloquio quieto del poeta con l'interlocutrice, vibrante di sotterranea passione disillusa. Sulla chiusa si resta ammirati.»
(16/01/2010)

«Poesia di grande fascino ed intensità. Fantastica la chiusa. Davvero apprezzata.»
Simone Bello (16/01/2010)

   «meravigliosa toccante poesia d'amore letta in attimi per come scorrevole e sentita apprezzatissima»
(16/01/2010)

«Intensa espressività e particolare stato d'animo donano a questi versi evocativi un esclusivo fascino. La delicatezza e sensibilità dell'autore
attribuiscono gran pregio all'esposizionde della lirica che, morbida e scorrevole, si chiude con un disinteressato elogio d'amor profondo...
Poesia piaciutissima»
Silvia De Angelis (16/01/2010)

«Una poesia che mi ha emozionato
l'avvolgo in un bel fiocco rosso
dolce tenera delicata profuma d'amore e di rimpianto
è splendida»
Danielinagranata (16/01/2010)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Francesco Fabris Manini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 99 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Michelle (13/11/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 
A piedi scalzi (28/07/14)

Una proposta:
 
Non eri donna da mattino di dicembre (06/10/13)

La poesia più letta:
 
Non ti ho riconosciuta (20/01/10, 7594 letture)


  


Francesco Fabris Manini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

99 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Francesco Fabris Manini Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: