Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



La mia amica si sposa

Salvatore Ferranti

La mia amica si sposa  Questo è il grande giorno,
suonate le trombe,
aprite i cancelli,
vestitevi a festa,
cantate uccellini,
la mia amica si sposa!

Mi aveva giurato,
le avevo giurato,
che non sarebbe accaduto mai,
ma un giuramento
di tanti anni fa,
si sa,
non ha spesso alcun valore,
e oggi lei si sposa
con un bravo ragazzo,
non c'è che dire,
con uno che conosce bene
lei convola a nozze.

È sempre stata bella,
ma oggi è sensuale e radiosa.
Ha deciso che può fare a meno
dell'abito bianco,
a meno della chiesa
stracolma di fiori,
a meno del sontuoso banchetto.

Può fare a meno di tutto,
oggi, la mia dolce amica,
ma non di me,
che tra un'ora diverrò suo sposo.

Salvatore Ferranti | Poesia pubblicata il 31/03/10 | 12517 letture | 26 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Salvatore FerrantiPrecedente di Salvatore Ferranti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

26 commenti degli altri autori a questa poesia:

«ma che bella questa poesia! Non l'avevo ancora letta, e devo dire che mi ha messo addosso molto buonumore! Grazie.»
Silvia Cingolani (14/10/2010)

«Poesia molto piaciuta, un semplice racconto di vita che fa i lettori partecipi di questo giorno felice, l'autore invita anche la natura a solennizzare questo giorno che vede una promessa non mantenuta, ma con esito gioioso. Se è vero che ti sposi ti faccio i miei auguri di cuore.»
Maria Francesca Barbaria (06/04/2010)

«Che meraviglia. Bellissima e con chiusa di lieto fine. Poeta eclettico e originale. Applausi e inchini.»
Vivì (02/04/2010)

«Dolcissima lirica per dolci sentimenti che si snodano nell'arco di anni per poi concludersi nel modo più giusto e più bello.»
Antonella Modaffari Bartoli (01/04/2010)

«Meraviglia delle meraviglie questa poesia per descrivere il proprio matrimonio. Originalissima ed espressa con la consueta semplicità e leggerezza che rende la poesia gradevolissima»
(01/04/2010)

«Molto bella e dolce questa poesia scritta col cuore e con l'anima con una chiusa da maestro. Complimenti»
(31/03/2010)

«Non ho parole!
Una poesia fresca, bellissima!
Che sa donare immagini emozionantissime e metafore di elevato spessore contenutistico.
La capacità descrittiva dell'autore, quì diventa forza poetica, narrativa, artistica...
La chiusa poi, sembra il sussurro dei fiori ad una primavera che trabocca d'amore ...
Sono strafelice per mio fratello, che merita davvero tanto!»
Anna Maria Scamarda (31/03/2010)

«L'amore sorprende sempre, soprattutto quando gli anni passano senza allontanarlo. Originale nello stile. Molto apprezzata.»
Dalassa (31/03/2010)

«Verso dopo verso leggevo questa favola con l'ansia di sapere come sarebbe andata a finire e... che sorpresa! Poi ho riflettuto e ho capito che l'amore intenso e duraturo è qualcosa che si costruisce nel tempo, che si consolida sulle basi dell'amicizia che si trasforma, che diventa qualcos'altro. Solo così sarà possibile attraversare indenni i temporali che potrebbero turbare la serenità di questo cielo, perché l'ardore e la passione si accendono subito, come cerini, ma passata la fiammata resta soltanto cenere...»
Nemesis Marina Perozzi (31/03/2010)

«Poesia che travolge il lettore in uno Spannung che avvince fino allo scioglimento finale, inducendolo al sorriso. Ma vi leggo anche un messaggio positivo, denso di ottimismo, una speranza nel tessere rapporti che si evolvono progressivamente nel tempo, trasformandosi in legami significativi e duraturi che sfidano il passare del tempo. Molto apprezzata per il ritmo brioso che in un continuo crescendo incuriosisce e diverte, insegnando al tempo stesso come nel genere didascalisco che la morale è unica: l'amore è una dimensione dell'esistenza che comporta scelte condivise ed inevitabili. Complimenti vivissimi a te poeta del nostro tempo che sai ben cogliere nelle molteciplici sfaccettature vizi e virtù dell'uomo.»
Loreta Salvatore (31/03/2010)

«E' di una bellezza agghiacciante!
Mi ricorda il Cantico dei Cantici..."Come sei bella, amica mia, come sei bella... ed io sono per te e tu sei per me... come sigillo sopra il cuore..."»
Antonella Scamarda (31/03/2010)

«Che meraviglia! non credo che si possa descrivere il giorno delle nozze in modo migliore e più romantico... sono rimasta ESTASIATA! è davvero un sogno che si corona ... quando ci si lega alla persona giusta... a quella con la quale, in primo luogo, si condivide l'amicizia, il rispetto, la complicità che trasfondendosi in un'unico sentimento diventano AMORE... La conserverò per rileggerla con immensa gioia... è una vera CHICCA. PLAUSONIIIIIII.»
Carmelita Morreale (31/03/2010)

«Splendida Salvatore ...con un finale da fiocco... sensibilità sublime, eleganza e tanto amore... bellissima la tua poesia cantore. Applausone»
Daniela Pacelli (31/03/2010)

   «Lo sapevo... colpo finale! Romanticissimo con un sapore malinconico, da sogno... Sei grande! Applausi!»
(31/03/2010)

«Che meraviglia... In questa lirica esce tutta la dolcezza che l'autore può dare, per lui e per la sua sposa... Inchini e applausi! La conservo!»
(31/03/2010)

«che bella... la chiusa è meravigliosa... lo sai perché mi piace molto come scrivi? Perché è spontaneo sincero e semplice... come deve essere la vita... Sal»
Mirella Santoniccolo Mairim14 (31/03/2010)

«Prima di scrivere l'ho letta e riletta ... e niente ... la chiusa è quella che desideravo sentire! Come sempre le tue emozioni e sensibilità di espressione coinvolgono all'ennesima potenza... Hai così dolcemente rivelato quelle belle sensazioni del giorno di matrimonio... Ma nella vera e sana maniera... Non importano fiori, chiesa, banchetti e tante persone... Io e il mio amore e basta il resto non conta. Stupenda meravigliosa... e me la prendo! Plausi infiniti»
(31/03/2010)

«Bellissima poesia anche perché spesso il matrimonio diventa un cambiamento di stato civile e non il punto di partenza di una storia d'amore. Questi versi traspirano amore percìò sono bellissimi.»
(31/03/2010)

«Sembra una favola... e c'è bisogno di veder materializzare un sogno... fosse anche di altri, purché ci faccia ancora credere nella possibilità.
Strapiaciutissima.»
Kiaraluna (31/03/2010)

«Singolare questa poesia.
Sembra un amore che si consolida nel tempo...
E la finale è sorprendente, bella sicuramente!»
Clara Gismondi (31/03/2010)

«Questa tua poesia è qualcosa di bello, fresco, unico e particolare.
Simpaticamente narrato il giorno di questo matrimonio che non "sarebbe accaduto mai", ma che corona un amore forte e durato nel tempo.
Chiusa splendita e inaspettata. Complimenti vivissimi.»
Ela Gentile (31/03/2010)

«In una lirica elaborata molto originalmente l'autore presenta dei versi davvero dolci in cui si evince la grandezza di un vero amore che nel tempo ha confermato
tutta la sua autentica intensita...
Piaciutissima lirica»
Silvia De Angelis (31/03/2010)

«bellissima ed emozionante, traspare tutto l'Amore per tua Amata metà...per Lei un regalo veramente delizioso ed amorevole...»
Grazia Bianco (31/03/2010)

«Ancora una volta l'autore ci stupisce con i suoi versi che sempre ci lasciano con il cuore in sospeso sino alla fine – questa volta però con un finale inaspettato che non può farci altro che piacere.»
Berta Biagini (31/03/2010)

«Incredibile e indescribibile è la forza espressiva che Salvatore riesce a dare alle sue poesie e a trasmettere. Le sue composizioni sempre una sorpresa, ma questa, è a dir poco encomiabile. La lettura piacevolissima sin dall'inizio, fino a quando, è ancora più eclatante il finale, quando con sorpresa... ci sorprende! Straordinaria!»
Rita Minniti (31/03/2010)

«Poesia dolce e intensa. Sorprendente la chiusa: stavo pensando a un non lieto fine, ma poi ho sorriso e gioito per te»
(31/03/2010)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Salvatore Ferranti ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 105 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Desiderio di donna (14/10/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Fissi su ciò che in eterno si ripete (04/04/19)

Una proposta:
 
Ma che sia d’aprile, oppure maggio (30/03/19)

La poesia più letta:
 
La mia amica si sposa (31/03/10, 12517 letture)


  


Salvatore Ferranti

Salvatore Ferranti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

105 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Salvatore Ferranti Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: