Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Poeti

Daniela Ferraro

Poeti  La gente non ama i poeti.
Versi
parole
sospiri ignorati
repressi
ripudiati
dal gelido fluire
di una squallida indifferenza.
Non mi ami,
lo so.
Gentile
ascolti la mia voce
e più forte rinserri
la fortezza del tuo animo.
E io parlo e parlo
e sola
ascolto le mie parole.
Vuoti suoni di sillabe
sopra lacrime amare.

Daniela Ferraro | Poesia pubblicata il 04/07/10 | 6301 letture | 26 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Daniela FerraroPrecedente di Daniela Ferraro >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

26 commenti degli altri autori a questa poesia:

«il tuo stato d'animo lo condivido pienamente... parola per parola... verso dopo verso... stupendo sfogo di chi sa leggere dentro se... di chi non si accontaenta della normalità...chi scrive è considerato quasi anormale... non è capito... da nessuno... nemmeno da chi ci vive accanto... complimenti per la stesura sopraffine...»
Giacomo Scimonelli (24/07/2011)

«Malinconica riflessione in versi eleganti, che fanno riflettere: è vero la gente non ama e giudica chi sembra essere più sensibile, fuori dall'indifferenza dilagante in questa società. La trovo bellissima, coinvolgente pensiero!»
rosanna gazzaniga (19/07/2011)

«Un mondo a parte quello dei poeti, ben emerge dalle tue parole! bellissima poesia...»
Ilaria Bonacchi Hila Moon (16/03/2011)

«apprezzatissima... questa descrizione dell'incomprensione e l'isolamento, frustrazioni quotidiane del nostro essere...»
ilaria montali (10/03/2011)

«Grande sensibilità in versi che si soffermano sulla scarsa sensibilità di coloro
che non amano il poetare ...splendido ritrovo dell'anima...»
Silvia De Angelis (10/03/2011)

«...bella, interessante, profonda... l'ho ampiamente condivisa... apprezzandola.»
mario calzolaro (10/03/2011)

«Spargiamo inchiostro su molti cuori, accarezziamo l'anima di molti lettori... ma alle volte solo a chi vogliamo veramente stuzzicare il cuore... riceviamo solo indifferenza e dolore! Molto profonda e toccante...»
Giorgio Dello (10/03/2011)

«La poesia è luce, è amore. I poeti sono luce e amore. Per pochi, ma eletti. Molto bella e sentita...»
antonio roberti (14/07/2010)

«Una poesia che mi ha molto colpito per la sua dolce malinconia, ammirata da questo poetare, é dir poco se dico stupenda...é di piú!»
Nadia Mazzocco (08/07/2010)

«Se continui a "poetare" come questi splendidi versi
è certo che cambieranno idea
Fà molto riflettere!»
Catello Apuzzo (08/07/2010)

«Poesia molto bella che esprime un profondo sentire. In effetti la poesia non è molto amata, forse perché il vero senso deve essere trovato dal lettore che, a suo modo, la deve ricomporre. La superficialità odierna ha appiattito l'intenstà dell'espressione riducendo tutto a mera superficialità. Lirica molto apprezzata!»
Raggioluminoso (07/07/2010)

«Scrivere senza ricevere riscontro è spesso il triste destino del poeta. Ma quando il canto è rivolto ad una persona amata e questi legge indifferente allora la sofferenza diventa un mal d'amore. E tu lo esprimi con vero dolore!»
Massimo Imperato (05/07/2010)

«è vero hai ragione... tristi parole ma vere... come quelle buttate su fogli bianchi passati senza farsi vedere! così l'ho letta... complimenti molto bella !»
Marco Monti (04/07/2010)

   «Parole che ci toccano profondamente colme di verità, ma non dobbiamo lasciarci influenzare, continuando ad andare avanti per la nostra strada. Ricordo che sin dall'età di 12 anni, mi divertivo a buttare parole al vento e tutti "ma che dici – ma che dici!" e tutto fu così messo a dormire per ben 20 anni. Sentitissima.»
Berta Biagini (04/07/2010)

«Daniela... sai che ti dico? meglio non essere ascoltati, che essere ascoltati da gente che non ha animo per capire e sentire... può sembrare un discorso un po' discriminatorio ma purtroppo è così: si ripresenta la solita questione; i poeti sono un gruppo ristretto di persone che riecono a vedere più in là degli altri e per questo non vengono presi sul serio o del tutto ignorati... si viene accusati di fare qualcosa di inutile e non produttivo... io non credo sia così...che la poesia vada avanti e chi ha orecchi per intendere intenda... brava daniela!»
luigi88 (04/07/2010)

«Quant'è vera questa lirica... Purtroppo noi non facciamo altro che magari ascoltare ogni minimo sentire per trasformarla in parole, un cuore che batteche parla per noi... Ma gli altri non capiscono, spesso mi sono sentita dir che è noioso... Vera poesia stupenda e sentita!»
(04/07/2010)

«la poesia è lesistenza profonda dell'essere, l'essenza della spirualità di ogni individuo, la poesia si ama da sola, esiste perché esistiamo...»
FlavioEsse (04/07/2010)

«Segnalibro subito, rispecchia il mio animo in questo momento, versi ben scritti, tematica affascinante, noi poeti... Non amati... Spero che un giorno i libri di poesia, stiano ben in vista in tutte le librerie del mondo... Come scrive una mia collega... La poesia salverà il mondo, perché non crederci?»
(04/07/2010)

«splendido e unico il tuo modo di poetare, hai percorso la strada dei poeti
i poeti non sono amati forse... sono solo ignorati per la loro spontenea sincerità nel descrivere ciò che sentono e che vedono e cioè immenso amore, piaciuta»
Moreno il Duca (04/07/2010)

«quant' è bella ...quant'e' riflessiva... quant'e' vera... che splendido accostamento musicale... immensamente piaciuta...»
Midesa (04/07/2010)

«...Di solito, la gente ha paura di ciò che non capisce... La mia fortezza spalanca le porte quando il vento porta il suono delle tue parole... poesia ...Il vento la soffia...»
laura vullo (04/07/2010)

«Direi che non c'è niente di strano in tutto ciò: la gente si divide in gruppi, e la massa (anche forse per un errato concetto di poesia inculcato dalla scuola) non ama la poesia, come del resto io non amo le riunioni di condominio, i trattati di ingegneria, i discorsi dei politici, i comici che non sanno far ridere, eccetera, eccetera, eccetera.»
Antonio Terracciano (04/07/2010)

«vero:
la poesia non è per la gente
ma solo per pochi eletti.
bella e condivisa.»
(04/07/2010)

«una poesia molto interessante perché mette in rilievo il fatto che i poeti non sono amati. e nemmeno letti. se entriamo in una libreria, vedremo che i volumi di poesia sono relegati in un angolino... remoto...
bei versi»
Salvatore Ferranti (04/07/2010)

«...E rimangono solo le parole... quelle che illudono o che ti fanno resistere...
parole che ingannano o che ti fanno sentire vivo... quelle che non ho avuto il coraggio di dire o che se avessi detto... parole che non conosco e che ti lasciano vuoto... parole che l'amore ha dettato o quelle che hanno rubato il cuore... e rimango senza parole...
Belissima...»
Antonio Biancolillo (04/07/2010)

«quanta realtà si scrive si parla ma è come non fosse incorporato in mente eppure l'amore è evidente... cuore che non ascolta lacrime porta...
una splendida e meravigliosa poesia complimenti è bellissima un cuore di poetessa sublime dal poetare stupendo ...abbraccio»
Splendido Leotta Michele (04/07/2010)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Daniela Ferraro ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 6 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Come il sole in inverno (10/05/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Sigilli d'amore (06/02/11)

Una proposta:
 
Dolce (31/05/10)

La poesia più letta:
 
Carillon (27/05/10, 8386 letture)


  


Daniela Ferraro

Daniela Ferraro

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

6 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Daniela Ferraro Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: