Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



La porta e le sue facce

Narade

Lascio correre
le dita sulla porta,
percorrendo con la mente
strade disegnate
da ragnatele di ricordi,
mentre tu adesso
invochi un altro nome
tra le lenzuola
che furono nostre.
La porta aperta,
guardi il mondo
da quell'uscio maledetto,
priva del giogo
dell'amore tiranno.
Questo varco estraneo
non lascia più fuggire
nè pianti né risa.
E pure il cielo,
sembra suggerirmi
che non sentirò più
questo legno
piangere e subire
la tua rabbia.

Narade | Poesia pubblicata il 28/11/11 | 1879 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di NaradePrecedente di Narade >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Narade ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 24 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Ultimo scudo (31/07/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Perduti (11/10/18)

Una proposta:
 
L'Airone (20/04/17)

La poesia più letta:
 
Il mio buongiorno (02/03/10, 9713 letture)


  


Narade

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

24 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Narade Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: