Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Paesaggio del cuore

Galante Arcangelo

Dalla vecchia stradina
che porta al mare
allo scurir dell’imbrunire
un piccolo golfo mi appare
prima che la nebbia
inizi a salire.
Spinge le onde un furioso vento
su neri scogli si abbattono
con schiuma violenta
tale da far spavento
finché vinte e stanche
si infrangono nella tormenta.
Scuro e silenzioso
l’austero monte
si oppone indifferente
a cupe nubi già a lui di fronte
ché già ne è ricco il cielo rasente.
Pian piano la luce si attenua
l’aria minacciosa si fa trascinante
il freddo presto si accentua.
Una voce sembra
dall’interno sussurrare:
corri al riparo incauto viandante!
Addio giorno
la notte ormai appare.
Ti ho consumato
per ciò che ho dovuto!
Un gelido brivido
mi afferra e poi scompare.
Ti ho consumato
giorno caro
per il non voluto!
Mi volto:
che sorpresa vederti o mio amato!
L’anima mia non è più mesta
perché immensa è la gioia di averti
in questa irosa notte di tempesta.
Paesaggio del cuore

Galante Arcangelo | Poesia pubblicata il 21/05/12 | 2894 letture | 10 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Galante ArcangeloPrecedente di Galante Arcangelo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

10 commenti degli altri autori a questa poesia:

«quadri dipinti con dolcezza e colori come è l'amore quando è sera, si spegne il giorno con i suoi colori e s'accende una luce nel cuore, meravigliosi versi che esprimono emozioni al lettore, sempre da rileggere le tue e da gustare!»
Colomba (28/11/2012)

«Descrizione minuziosa di un paesaggio visto attraverso l'impeto del mare sospinto da un vento furioso che però non arreca spavento all'austero monte che ne respinge la foga. Ma ecco che da quella "tormenta" appare la persona amata che con la sua presenza sembra voglia portare conforto contrapponendosi alla furia degli elementi. Versi molto ben riusciti, complimenti.»
(22/05/2012)

«dopo le vicessitudini del giorno la sera tutto s'addolcisce con la persona amata, molto dolce»
Citarei Loretta Margherita (21/05/2012)

«la giornata scorre nel susseguirsi di stati d'animo, pensieri tristi rendono l'anima greve come oppressa da una minacciosa tempesta, la luce inizia a calare e nasce la consapevolezza che un altro giono volge al termine, trascorso tra doveri e cose non desiderate, la tristezza incombe, ma la sera porta con se il magico incontro con la persona amata e ritorna il sereno... stilata con maestria e metafore bellissime, emoziona con la dolcezza dei sentimenti e delle immagini espresse!!»
rstorace (21/05/2012)

«Affacciarsi alla finestra del cuore, rivedere nitido il luogo dei ricordi e la sua bellezza... Una tela dal paesaggio fiabesco e dai colori che non tramontano nella notte. Importanti versi, letti con interesse.
Complimenti!»
Mariasilvia (21/05/2012)

   «per scenario un meraviglioso paesaggio che ricorda tempi lontani... sembra un bellissimo dipinto colorato con i colori dell' anima... stilata in modo mirabile letto con molto piacere...»
carla composto (21/05/2012)

«Lirica che si legge con molto interesse,
ricca di intense immagini ben trasmesse
grazie alla costruzione delle metafore utilizzare
appare la descrizione di un posto familiare
e si ha l'impressione di essere lì;
su tutta la composizione la prima strofa
è splendida, molto ...»
Sadness (21/05/2012)

«Un sapiente verseggiare quello dell'autore che in versi sciorinati con una notevole capacità espressiva accompagnano dolcemente la lettura della poesia.»
Francesco Rossi (21/05/2012)

«godo di Poesia, spettacolo e sublime il fascino imposto con elevatura poetica brillante, forma la meravigliosa ambizione che gode un quadro della natura con incipit delicato sugli eventi che ne decantano la potenza del soggetto ...è bellissima...»
Splendido Leotta Michele (21/05/2012)

«È consolante in una notte di tempesta rivedere un paesaggio caro... mai dimenticato: il paesaggio del cuore. Il poeta (da come lo descrive) conosce molto bene questo paesaggio, lo ama e prova tanta nostalgia... Una descrizione accurata per un luogo che forse ha conosciuto nella sua infanzia? Quest'autore sa descrivere bene i paesaggi e le sue immagini sono vivide e poetiche»
Sara Acireale (21/05/2012)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Galante Arcangelo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 51 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Generoso amore (24/04/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Dietro nel tempo (01/11/18)

Una proposta:
 
Custode (02/08/18)

La poesia più letta:
 
L’anello (10/07/12, 3981 letture)


  


Galante Arcangelo

Galante Arcangelo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

51 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Galante Arcangelo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: