Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Camera 307

Michaelsanther S

Ansimanti, gemiti di piacere
d'amanti clandestini
giungono dalla camera 307

Camerieri e auto convinti funzionari
della Croce Rossa si soffermano nel corridoio

La notizia corre veloce
come la vendetta di un Palestinese

Nella hall d'inverno mai visto
contendersi così un giornale
per giustificare l'attesa
pari a quella di una vecchia zitella
vergine che si va a sposare

Il rumore dell'ascensore fa capire
che il tempo è stato sconfitto
mentre il profumo indescrivibile
precede mirabile visione

Lo squillo dei telefoni prova a spezzare
un vento peccatore, più che accarezzare
schiaffeggia le facce indurite
da pesanti pensieri pascolati

Ogni finta casualità d'attesa cade
mentre due gambe che sorreggono
mille tentazioni s'allontanano

Dilagano sussurri di volgarità
inducono a vomitare le pareti
sature di presagi accantonati

Quelli che c'erano s'aggiusteranno un racconto
e con bugie saranno attori e comparse
in una scena da ripetere 307 volte
e poi daranno numeri da giocare
mentre il poeta fragile
come foglia marcia d'autunno
che non si preoccupa più del vento
raccoglie le marmoree mimiche
-Per alcuni l'amore è peccato
da espiare nei segreti dell'anima
per altri privilegio, fortuna e merito di scelta
-Di sicuro medaglia del sublime
e anche dolorosi interessi
da millenni mai pagati
-

-

Michaelsanther S | Poesia pubblicata il 05/08/12 | 1731 letture | 1 commenti |

Nota dell'autore:

«Da: Piccoli Rumori Dell'Anima»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Michaelsanther SPrecedente di Michaelsanther S >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Particolare ed originale questa poesia, che, velandolo fra le righe, mette a nudo un "peccato quotidiano", in una camera d'hotel, solo con qualche accenno Il centro non è però la camera, bensì tutto quello che c'è intorno, fra vecchie zitelle e camerieri di passaggio. Bella.»
Michele Tropiano (05/08/2012)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Michaelsanther S ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 241 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
AVE MARIA -di un ateo- (24/11/05)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Amore Dici Sempre (29/10/17)

Una proposta:
 
Orgoglio D'amore (07/02/14)

La poesia più letta:
 
Mancanza di un amore (05/09/07, 5139 letture)


  


Michaelsanther S

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

241 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha pubblicato…

Scrivere 2006
Autori del sito Scrivere.info
Antologia di 200 poesie, dall’anarchico allo spirituale, pubblicate sul sito nel 2005. Opere originali di autori che non sono poeti “professionisti”, ma per i quali “poesia” è sinonimo di “vita”.
Pagine: 188 - Anno: 2006
ISBN: 978-88-95160-00-9







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: