Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Mare

valentinatortora

MareE mi parla,
questo mio mare,
mi parla di immenso.
Il cielo
par quasi di corallo,
tra riflessi rossi,
ed azzurri.

E, come guscio di conchiglia, io
racchiudo le spine della mia vita,
ed il profumo
di rose in fiore.

S'io solo potessi
raccogliere tutti i raggi
della bellezza,
come petali,
allora sarei

una margherita.

valentinatortora | Poesia pubblicata il 20/08/12 | 4372 letture | 2 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di valentinatortoraPrecedente di valentinatortora >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

2 commenti degli altri autori a questa poesia:

«alata e profonda questa essenziale e piacevolissima poesia.»
Dorella Dignola (05/06/2014)

   «Nel guscio di una bianca conchiglia il profumo del mare delle rose e il sapore delle spine della vita.
Versi che portano a volare sull'onda del cuore ...
Molto bella! !!
Complimenti!»
Mariasilvia (20/08/2012)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

valentinatortora ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 549 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
A te (22/11/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
L’ eremo di San Bruno (07/06/19)

Una proposta:
 
La chanson de la petite femme dans un giardin des roses (16/01/17)

La poesia più letta:
 
A te (22/11/10, 9672 letture)


  


valentinatortora

valentinatortora

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

549 poesie d'amore:



La più letta…

    La sua poesia più letta:

  • A te

Pubblica in…

Ha una biografia…

valentinatortora Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: