Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



La valle del riflesso

Alessandro Vizzino

Fermati: il movimento inganna la visione.
Insegui statica le vie dei miei ritorni,
sentieri impervi, ingombri d’incertezza,
fra ombre scure di lascivia e compromesso,
stampate immobili in foto di rimpianti.

Prendimi: portami lì, dove il cuor ti strilla.
Perdoneremo vita e ciò che è parso gioia,
persi di gioco e vino, vivi di sangue ebbro,
mani che forzano rimorsi e legan schiene,
a scrutar punti dissimili di un unico orizzonte.

Guidami: verso quel porto da cui non si riparte.
Riabbracceremo specchi deformanti,
luci di gioventù e lusinghe di bellezza,
con visi ignari di lineamenti ignavi,
fin quando il canto subirà la nebbia.
La valle del riflesso

Alessandro Vizzino | Poesia pubblicata il 10/10/14 | 1581 letture | 1 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Alessandro Vizzino
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Leggo la poesia e subito mi calo nella percezione personale di questa composizione poetica con la sensazione di immaginare un naufrago che portato dalle correnti urla ad alta voce fermati, prendimi e guidami, un mettersi in gioco in tutto e per tutto.»
Francesco Rossi (10/10/2014)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Alessandro Vizzino

Alessandro Vizzino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Alessandro Vizzino Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: