Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Quando iniziai ad amarti

Vincenzo Liguori

Quando iniziai ad amarti
fu come quando la luna imparò a stare in equilibrio
per non cadere giù e lasciare uno squarcio nel cielo.
Fu come camminare in un giardino di rose;
e l'ingresso di quel giardino era libero da inferiate.
M’accostai alle sorgenti
e la carnale acqua dissetò le spoglie labbra mie,
e la notte fu complice silenziosa:
alzò la sua veste inzuppata del tuo odore di donna;
e tutta la mia forza
divenne un fiore di primavera;
in quel momento la farfalla imparò
di nuovo a volare, e nacquero le correnti dei mari;
e fu semplicemente bello bagnarsi le mani
e lasciarsele asciugare al sole.
Quando iniziai ad amarti,
finalmente capii perché Dio s’era divertito
a riempire di sale le grandi acqua
per inventarsi il mare.

Vincenzo Liguori | Poesia pubblicata il 10/02/16 | 1696 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Vincenzo LiguoriPrecedente di Vincenzo Liguori >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Vincenzo Liguori ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 23 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Sulla soglia dei miei anni (22/01/16)

L'ultima poesia pubblicata:
 
In fondo l'amore è un luogo stretto (18/09/17)

Una proposta:
 
Ti Amerò (13/08/17)

La poesia più letta:
 
Se mai un giorno dovessimo separarci (25/01/16, 2212 letture)


  


Vincenzo Liguori

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

23 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: