Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il binario vuoto

Bukovskyj

Il treno cambiò prospettiva in un istante
creando un'enorme voragine, ricordo
ormai in retrospettiva il tuo sguardo
pesante, e la tua dolce immagine,
ritorno spesso in quel luogo freddo:
di partenze, dei pianti e delle perdite,
mi ricordo spesso di quel lindo inverno
sul binario vuoto, e il cuore ancora tiepido.

Bukovskyj | Poesia pubblicata il 26/05/16 | 1570 letture | 2 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Bukovskyj
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

2 commenti degli altri autori a questa poesia:

«I luoghi hanno il potere di rievocare le memorie sopite e di riportare a galla tristi momenti passati ma che raramente vengono dimenticati completamente.»
Maria Luisa Bandiera (29/05/2016)

   «Malinconica e bella poesia sulle partenze, sul ricordo di un amore lontano e sulla nostalgia.
La prospettiva dei binari sembra accorciare le distanze.»
alias Marina Pacifici (26/05/2016)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Bukovskyj ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 4 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Il binario vuoto (26/05/16)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Lacrime dentro al cuore (07/11/18)

Una proposta:
 
Rosso (09/10/16)

La poesia più letta:
 
Il binario vuoto (26/05/16, 1570 letture)


  


Bukovskyj

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: