Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il volo del giunco nel vento

Rosetta Sacchi

Il volo del giunco nel vento
Invenzioni fortuite
a diminuire distanze:
effigie tra la pelle e il vestito
si fa piuma il colore e l’inchiostro
è l’ essenza che resta su un foglio
che si pensa di scrivere in un tempo
non definito. Ricostruire il tragitto
dove i sogni non conoscono ostacoli
Uguale... le soste impreviste
e i cambi di rotta voluti

Tarda l’ora dello stupore scordato
- è dell’infanzia il privilegio -
e di carezze posate con tocco leggero
Il tatto ha un abito nuovo
una mano il corpo a sé attrae
e l’ imprigiona. Il volo del giunco
nel vento arriva lontano e parla
di sabbia e di laghi. Poi tace

Rosetta Sacchi | Poesia pubblicata il 15/06/17 | 390 letture | 1 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosetta SacchiPrecedente di Rosetta Sacchi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:


La storia é piena di esempi di laborioso silenzio, come si rileva nell'opera di questa autrice che lavora nel silenzio senza quella ricerca affannosa all'apparire dei poeti di questo sito, e mi (Dedalus)

duole dirlo, che mettono in cattiva luce il miglior sito di poesia del web. In questa bellissima lirica in cui l'ermetismo raggiunge l'acme notiamo infatti sprazzi di luce che si accendono per (Dedalus)

poi spegnersi come a voler tracciare un percorso per il lettore. E la luce è una tematica legata alla dimensione del sentimento che richiama quella dimensione montaliana, luce che viene (Dedalus)

accesa, timida, tremula e permette alla poetessa di riscrivere in silenzio e a lungo l'amore, con un riferimento ad un assunto di sofferenza che riecheggia in quasi tutte le sue precedenti opere. (Dedalus)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Mi piace molto l'immagine del giunco, il movimento accompagnato dal vento, sembra accarezzare in libertà, quasi scrivesse fu un foglio i ricordi delle trasparenze di un cielo... quel fruscio fa eco nel tempo... si il ricordo.»
piera tola (16/06/2017)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosetta Sacchi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 497 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Taci (06/07/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Tutto il bene che ti voglio (12/10/17)

Una proposta:
 
Per metà gioia e per metà dolore (01/10/17)

La poesia più letta:
 
Questo silenzio (14/07/11, 6332 letture)


  


Rosetta Sacchi

Rosetta Sacchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

497 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosetta Sacchi Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: