Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il pensiero non s'ingabbia

Giacomo Scimonelli

Il pensiero non s'ingabbia
Quando la fantasia incanta
lo spirito sequestra la mente
l'umana passione riscalda
e ragion non sente.

I ricordi sopravvivono
con un sogno che ritorna e spiazza
con l'attrazione magica
di labbra timide che ancora sorridono.

Il pensiero
tenero e dolce non s'ingabbia
e quando si presenta
accanto al cuore si adagia

silenzioso e rispettoso
sfiora l'anima e danza...

e con la prima lacrima
si alza e si allontana...

Giacomo Scimonelli | Poesia pubblicata il 12/08/17 | 585 letture | 21 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giacomo ScimonelliPrecedente di Giacomo Scimonelli >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

21 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Il pensiero non s'ingabbia, vola libero tra i ricordi e con dolcezza sfiora il cuore restituendoci momenti a noi cari che ci riempiono di nostalgia.
Versi scorrevoli, letti con coinvolgimento.»
Cinzia Gargiulo (28/08/2017)

«Non si possono trattenere i ricordi d'amore specie se sorridono ancora all'amore. Essi ci appartengono, ci seguono finché dura l'amore e sino a che lacrima non separerà.Belle immagini coinvolgenti in questi versi di rispettoso amore. Plauso!»
Angela Schembri (26/08/2017)

«Il pensiero dolce e tenero quando arriva non s'ingabbia... bellissima Giacomo, una poesia che ho sentito subito mia... alla prima lettura. Dolce e delicata. Come si può ingabbiare ciò che abbiamo nel cuore... basta un piccolo ricordo e tutto ritorna... complimenti!»
Emilia Otello (22/08/2017)

«Al cuore non si comanda e neppure ai ricordi. Quando essi affiorano rilucono di gioia nel rimembrare i bei giorni vissuti, momenti indimenticabili e per questi indelebili. La ragione così si azzera, si allontana, lasciando che si riviva un sentimento lontano, un pensiero tenero e dolce che non ha catene. Un pensiero che quando "si presenta si adagia al cuore", perché il cuore lo accoglie sempre "rispettoso e silenzioso" così come scrive l'autore, fino al tramonto, quando una lacrima va a sbiadirlo lentamente, ritonando la mente, alla realtà.»
Rita Minniti (20/08/2017)

«Una poesia alquanto struggente che giunge sino al cuore del lettore. Grazie»
Josiane Addis (19/08/2017)

«"Al cuor non si comanda" Un sentimento puro, non si dimenticata facilmente ed ecco che continua a vivere attraverso i ricordi, che non potranno mai essere ingabbiati,
Danzeranno liberi dentro un romantico cuore che ha ancora tanta voglia di sognare...
Versi dolcissimi che accarezzano l'anima...»
Melina Licata (14/08/2017)

«I ricordi non moriranno mai, finché ingabbiati nella mente, grata d'oro li custodirà, saranno il tuo specchio per l'eternità! Plauso poeta, Ben tornato!»
Marinella Fois (13/08/2017)

«Il libero pensiero è linfa che nutre i sogni, accarezza e rinnova sentimenti, ci avvolge leggero spinto da un ricordo, un semplice sorriso. Profonda e delicata introspezione espressa con la semplicità ed eleganza di sempre. Complimenti»
Anna Maria Feliciotto (13/08/2017)

«Il pensiero come la poesia è libero,
vive oltre ogni restrizione,
in un mirabile testo di luce e riflessione.
Il mio elogio»
Eolo (13/08/2017)

«"l'umana passione riscalda" è il motore che muove gli eventi da cui zampilla il pensiero che vola e si posa qua e là fiero della sua libertà. Elogio!»
Giovanni Ghione (12/08/2017)

«Per fortuna il pensiero può volare libero e lontano, sostare dove desideriamo e ritornare al nostro richiamo...»
Maria Fiorella Corazza (12/08/2017)

   «Il pensiero non s'ingabbia, vola per spazi infiniti, cieli limpidi e immense praterie. Almeno il pensiero può essere l'unica cosa libera che abbiamo, cerchiamo di non farcelo "rubare". Versi che "trascinano" i lettori dentro un vortice di emozioni...»
Sara Acireale (12/08/2017)

«i pensieri sopravvivono sono liberi di ricordare emozioni sensazioni, gioie e dolori non si possono fermare, fanno rivivere situazioni lontane ... non cercano la ragione ma un cuore dove posarsi
bellissimi versi delicati e sentiti il mio sincero apprezzamento»
carla composto (12/08/2017)

«Se un pensiero fosse ingabbiato sarebbe come un uomo ...uniforme e conforme! Allora vola pensiero riconducendo ad emozioni e sensazioni passate presenti trasformandosi in sogno per il domani. Che belle immagini in una vis poetica riconoscibile. Complimenti.»
Luciano Capaldo (12/08/2017)

«Caduto l'occhio per caso su questa poesia, attratto, in effetti, anche dai numerosi commenti e apprezzamenti. Che dire? In effetti, ben poco, perché non riesco a ritrovare alcuno schema metrica preciso, alcuna figura retorica in particolare da lodare. E' il caleidoscopico insieme che dà il massimo, uno di quei casi in cui mi sembra, da lettore, di percepire una tale sovrabbondanza di "ingenium" che l'"Ars" segue come naturale corollario. E allora, a noi lettori, non resta che farci trascinare.»
Angelo 2000 (12/08/2017)

«Dopo una lunga assenza, ritorno soltanto per 3 giorni e scopro una magnifica poesia d'amore. I pensieri possono essere ingabbiati, ma poi poco per voltasi si sciolgono come nebbia al sole. Versi interessanti che il poeta sciorina con noncuranza e abilità. Bravo. (Grazie!)»
Umberto De Vita (12/08/2017)

«I dolci ricordi d'amore sopravvivono e i pensieri, che sedimentano non possOno essere ingabbiati ... anzi s'attardano nei meandri della mente fino a svanire come i sogni... Versi molto intensi ed espressivi, che arrivano dritti al cuore del lettore. È questa la Poesia, che sa farsi amare e leggere, perché versifica emozioni senza sovrastrutture metriche pur rispettando la musicalità e l'armonia stilistica. Encomio e stima al valente Poeta!»
Anna Di Principe (12/08/2017)

«Che ritorno... lirica emozionante ma di forti pensieri... rispettosi e silenziosi e colmi d' Amore...»
romeo cantoni (12/08/2017)

«Il pensiero non s'ingabbia è una verità quasi teologica. Perfino in fisica il pensiero libero potrebbe viaggiare oltre la velocità della luce verso mete inesplorate. Anche in amore pensiero e passione non possono stare in gabbia. Grazie sempre delle tue parole .»
Giuseppe Vullo (12/08/2017)

«ingabbiare il pensiero è impossibile, viaggia alla velocità del suono e non si ferma... impedirlo è come invertire la marcia della vita... scoprire l'amore riporta l'uomo al sogno... molto apprezzata...»
emiliapoesie39 (12/08/2017)

«Il pensiero vola, non si può fermare! Alle volte riporta momenti piacevoli altre dolorosi ma sempre vissuti. Lirica profonda e toccante. Elogio al poeta sempre molto sensibile»
Franca Mugittu (12/08/2017)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Giacomo Scimonelli ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 51 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L'odio non mi ha vinto (22/01/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Se non ami (18/10/17)

Una proposta:
 
Speranza d'amor (27/05/17)

La poesia più letta:
 
Morte di un amore (12/04/12, 5357 letture)


  


Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

51 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giacomo Scimonelli Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: