Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Se, se

Luciano Capaldo

Se, seSe un giorno Dio volesse
e lo vorrà, ma immaginiamo presto,
ch’io smetter debba
d’inutilmente soffrire e,
mi chiamasse a sé,
potrei pensare e credere che
un dono il Suo sarebbe
e allora... accetterei la morte!

Se un giorno l’Amor dovesse
abbandonarmi perché
mi reputa non degno di custodirlo
o, peggio ancor, perché
a vita condannato sarei
ad amar chi, invece,
non ne è degno, allora
accetterei di sol rimanere!

Se un giorno il Sole si nascondesse
e tutti noi in preda al buio
non potessimo più incontrarci,
forse... aguzzeremmo del cuore gli occhi
ascoltando ogni prezioso silenzio
annusando ogni singolo odore
che ci circonda e avvolge,
allor assaporeremmo la vita!
Ammirazione

Possibile che per vivere
e ringraziare si debba sempre
perder tutto?

Luciano Capaldo | Poesia pubblicata il 27/10/17 | 549 letture | 10 commenti |

Nota dell'autore:

«***La vita scorre sotto i nostri occhi e la cerchiamo sempre altrove!***»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Luciano CapaldoPrecedente di Luciano Capaldo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

10 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Versi veritieri, l’uomo apprezza quando perde, o rischia di perdere, quel che possiede .Elogio al bravo poeta, complimenti per la chiusa»
Franca Mugittu (02/11/2017)

«Si guarda altrove solo per cercare nuove emozioni, sottovalutando tutto quello che è sotto i nostri occhi, quali saranno, poi, le conseguenze? Se a questa domanda avessimo una giusta risposta, certamente il nostro comportamento sarebbe diverso.»
Donato Leo (31/10/2017)

«Troppo spesso noi tutti diamo la vita per scontata e viviamo così senza pensare ad altro mentre la vita ci scorre, come dice l’autore nella sua nota, davanti agli occhi e noi cerchiamo da un’altra parte, altrove... quindi: ...se un giorno vedessimo la vita con altri occhi, forse, saremmo in grado di apprezzare anche le più piccole emozioni che la vita stessa ci offre ogni giorno.»
Maria Luisa Bandiera (28/10/2017)

«Una verità,oserei dire, inequivocabile... Molte volte non ci rendiamo conto di avere sotto gli occhi quello che cerchiamo per essere felici... la gioia è accanto a noi, ma cerchiamo altrove... una ricerca continua per trovare la felicità,la serenità e la pace ... come scrive l’autore nei suoi versi, forse, nel buio si potrebbero apprezzare maggiormente le piccole cose... odori e silenzi ad esempio... la vita è presente non solo nelle cose grandi ed irraggiungibili... La ricerca spasmodica, inevitabilmente, rischia di portare una persona a perdere tutto... anche quella felicità che non si riesce ad apprezzare... quella felicità che non si vuole forse vedere... riflessione profonda»
Giacomo Scimonelli (27/10/2017)

«la felicità ce la portiamo dentro, perché pur nelle difficoltà c’è sempre quel filo di speranza e quella fede in colui che tutto può e si ama la vita... e per la vita si lotta... profonda riflessione, ...attento alle sfumature della vita l’autore...»
emiliapoesie39 (27/10/2017)

   «Beh ... che dire ... sono versi che non passano inosservati!
E’ vero, il poeta con chiara e chirurgica emozione,
sente e condivide una verità che spesso ci neghiamo.
Non riconosciamo mai la bellezza e la felicità (serenità)
se non quando ormai è scivolata via!»
Patrizia Ensoli (27/10/2017)

«Si guarda sempre altrove quando invece abbiamo tutto il necessario per vivere sereni...
Se se se, quanti se! La vita è bella anche se non tutto va per il verso giusto, anche se ci sono ostacoli da affrontare, anche se il cielo non sempre è azzurro. Bisogna sapersi accontentare.»
Sara Acireale (27/10/2017)

«Un testo di ineluttabilità, il sentire un movimento
negativo in un domani di dolore e solitudine.
Personalmente io credo che non si può essere infelici
quando si è vivi.
Il testo è molto intenso, in una metrica mirabile
e porta riflessione nel cuore e nel pensiero.
Il mio elogio»
Eolo (27/10/2017)

«spesso cerchiamo altrove ciò che abbiamo a disposizione senza accorgerci di nulla ...versi beli che portano a riflessione profonda
un elogio sempre al bravo autore»
carla composto (27/10/2017)

«Parole sante Poeta, riflessioni che condivido e apprezzo. Sarebbe bene assaporare la vita che scorre sotto i nostri occhi, apprezzarne i doni che ci offre e non guardare lontano per vederne i contorni. I miei complimenti ...»
Ela Gentile (27/10/2017)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Luciano Capaldo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 61 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Cuore o... mente (31/07/15)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Ti sento (13/06/18)

Una proposta:
 
Quel taxi (01/06/18)

La poesia più letta:
 
Quello che sei per me (11/08/15, 3826 letture)


  


Luciano Capaldo

Luciano Capaldo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

61 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Luciano Capaldo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: