Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Parlare di tutto, parlare di niente

Eolo

Parlare di tutto, parlare di nienteTu parla, racconta,
io tento di ascoltarti
ma non ci riesco.
Senti la furia del Mistral
che imperversa increspando
il mare?
Tu accendi una sigaretta
anche se non fumi,
Io sbadiglio e misuro momenti
artefatti e asincroni che ti confondono.
Non sento la tua voce
o presumo di non sentirla,
forse perché ha timbrica di cristallo
così intensa da frantumare i timpani.
Io bevo sangria, la sento acre
in gola e nel cuore,
lo sguardo perduto,
mentre sorrido con le labbra di un altro.
È il giorno dei fiocchi d’avena,
per le tisane che portano l’oblio,
di misture e olio di Argan,
da cospargere sul tuo sesso per eccitarlo.
Ricordi ancora i Dolmen celtici?
I canti? le ninnananne di Dvorak?
Mi riscopro intento a sognare,
tra le mani grovigli e trame di nulla.
Io parlo, tu non mi ascolti,
vagamente protendi lo sguardo
verso il cielo lontano.
Parlare di tutto, parlare di niente!

Eolo | Poesia pubblicata il 11/01/18 | 93 letture | 5 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di EoloPrecedente di Eolo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

5 commenti degli altri autori a questa poesia:

«E’ un epoca confusa la nostra forse anche per lo stress i molti messaggi e informazioni difficili cifre da decifrare. Così capita anche nell’amore che si parla ma non si è ascoltati perché la mente vaga confusa per il troppo pensare. Lirica attualissima e ben strutturata anche nella precisa osservazione dei gesti!»
Giovanni Ghione (11/01/2018)

«Parlare di tutto e di niente, mentre si allontanano i sogni e cresce un fastidio interiore che uccide la speranza. Bravo il poeta a descrivere questi momenti, tanto rapidi da volerli dimenticare, perché rinunciare ai sogni costa veramente tanto.»
Pagu (11/01/2018)

«non riuscire più ad ascoltare
non sentire quella sua voce che diventa fastidio
noia solo noia in ogni parola che si perde
in un dialogo che non esiste
parlare di tutto ...parlare di niente.
ben scritta .L’autore ci riflette una coppia
che non ha più nulla da dirsi.»
Stefana Pieretti (11/01/2018)

   «lirica che tocca il cuore non bisogna smettere di sognare bella poesia un gioiello raro»
carla composto (11/01/2018)

«Beh, a volte succede di parlare costantemente e non essere ascoltati, quasi beffati e e derisi. Poesia molto, molto interessante con versi appropriati. Bravo.»
Umberto De Vita (11/01/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Eolo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 543 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Parlerò di te (04/08/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Vedrai (19/01/18)

Una proposta:
 
Amerarth la bambina dei sogni (13/01/18)

La poesia più letta:
 
Petalo di rosa (07/04/15, 3842 letture)


  


Eolo

Eolo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

543 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Eolo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: