Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Amore e timidezza non vanno d’accordo

sergio garbellini

Un angelo custode alquanto esperto
mi è stato consigliato dal Signore,
perché mi ha visto sempre molto incerto
nei vari appuntamenti con l’amore.

Per me le donne sono dei giganti,
le guardo, ma le tengo un po’ a distanza,
le reputo dei frutti sacrosanti,
con loro provo troppa sudditanza.

Son timido ed il Cielo lo ha notato,
per questo mi ha assegnato un assistente,
un angelo custode che ha mostrato
di essere davvero intelligente,

tant’è che mi ha proposto d’invitare
Arianna, bella, bionda e maggiorata,
che io cercavo spesso d’evitare
perch’era sempre troppo corteggiata.

Su suo consiglio ho preso il cellulare
e l’ho chiamata: “Arianna, puoi venire
stasera a cena, ti dovrei parlare,
ci sono cose che vorrei chiarire! ”

La sera stessa Arianna col vestito
d’un rosso fuoco e col rossetto acceso,
s’è presentata, ... ero sbalordito!
Ma lei m’ha detto in tono assai disteso:

“Per tutto questo tempo ho aspettato
che mi chiamassi per l’appuntamento,
non ti facevi vivo, ho rifiutato
parecchi pretendenti col tormento

di perder l’occasione della vita,
perché speravo in una tua chiamata,
sfogliavo sempre più la margherita ...
e, finalmente, ... la telefonata

che m’ha di fatto sobbalzare il cuore,
desideravo tanto un tuo invito,
per confessarti tutto il mio amore
e soltanto per te io l’ho nutrito! ”

... Un brivido eccitante per la schiena
e un sintomo di pieno gradimento,
percorsero il mio corpo, un’altalena
di sensazioni e grande appagamento!

Sorrisi, come in preda all’arroganza,
sentivo Arianna tutta in mio possesso,
le dissi, con un tono di baldanza:
“Son stato impegnatissimo, ma adesso

son libero e ti ho subito chiamata! ”
M’alzai di scatto e la baciai sul viso,
Arianna si sentì desiderata,
...stavamo accarezzando il paradiso!

“A questo punto me ne posso andare
(con discrezione l’Angelo mi ha detto)
non posso rimanere lì a guardare
le vostre evoluzioni sopra il letto!

Il tuo problema è nella timidezza,
non devi mai lasciarti sopraffare,
per vivere in totale sicurezza
ti spiego adesso cosa devi fare ...”
... ...
...Ed in silenzio s’eclissò nell’aria.
Rimasi lì, alquanto esterrefatto,
però la sua presenza necessaria
m’ha dato l’input giusto per l’impatto

d’agir d’istinto e senza più paura.
(La timidezza è un nemico strano
che t’impedisce, è come una tortura,
per chi n’è schiavo è un viver disumano! )

Arianna mi guardava e non capiva
perché guardavo sempre verso il Cielo ...
...Sul letto è stata dolce e remissiva,
ma ciò che abbiamo fatto non lo svelo!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 18/04/18 | 170 letture |

Nota dell'autore:

«NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda suesposta sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve ritenersi del tutto casuale.
Soltanto chi soffre di timidezza può capire la sofferenza che si prova a non poter esternare i proprio sentimenti, le proprie sensazioni interiori che portano ad una schiavitù malvagia del proprio agire. Vista dal di fuori la cosa può sembrare sciocca considerato che andiamo sulla luna e non sappiamo reagire a questo stato di cose, ma, mi ripeto, solo che è sofferente può capire, altri no.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 320 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Con l’amore si vince l’insicurezza (14/08/18)

Una proposta:
 
Non voleva sentire proposte d’amore (12/08/18)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 7429 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

320 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: