Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Quella ragazza affacciata al balcone

sergio garbellini

Affacciata al suo balcone
la vedevo sempre allegra,
sorrideva spensierata,
ma stamane sta piangendo!

Mi sta proprio dirimpetto,
ma non posso intervenire,
perché penso che si tratti
di una forte delusione.

Noi siam diventati amici
solamente con gli sguardi
e sfuggevoli sorrisi
per dovuta gentilezza.

Ci divide questa strada
dove il traffico è pressante,
pochi metri di distanza,
ma non c’è mai stato altro.

Da perfetti sconosciuti ...,
però lei mi sta guardando,
mi fa segno con le dita ...,
corro a prendere la penna ...

tre, tre ... e numeri a seguire
per chiamarla al cellulare ...:
“Pronto? Sono Federico,
di conoscerti son lieto!”

M’ha risposto: “Sono Giorgia,
sono mesi, mesi e mesi
che ti vedo sul balcone
senza farmi un solo gesto! ”

Ho risposto: “Immaginavo
che tu fossi fidanzata,
non volevo importunarti
per rispetto e correttezza,

oggi ho visto che purtroppo
stai piangendo per amore,
delusione ed amarezza
portan solo malumore! ”

Prontamente ha replicato:
“Sì, in effetti mi ha lasciata
per un’altra, son delusa
e mi sento tanto male! ”

La vedevo troppo affranta,
le ho chiesto: “Vuoi uscire?
Ho la macchina qui dietro,
ce ne andiamo in riva al mare! ”

Con la mano ha fatto segno ...
scendo giù e poi ti aspetto,
presa al volo la vettura,
son passato sotto casa ...

...è salita sorridente.
Dopo circa una mezz’ora
correvamo a piedi nudi
sulla spiaggia abbandonata.

Coi capelli sciolti al vento
m’appariva ancor più bella,
sorrideva assai felice,
si sentiva contemplata.

Siamo entrati dentro l’acqua
con la mano nella mano,
poi con gli occhi dentro gli occhi
ci siam dati il primo bacio.

M’ha abbracciato con violenza,
non voleva più staccarsi,
poi m’ha detto sussurrando:
“Io ti devo la mia vita!

Ero in piena depressione ...,
mi volevo suicidare ...!”
Con la bocca sulla bocca
...non l’ho fatta più parlare!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 22/05/18 | 72 letture |

Nota dell'autore:

«Una delusione d’amore può portare alla depressione se non si interviene subito con un rimedio antico, ovvero chiodo scaccia chiodo. In questo caso la ragazza si stava lasciando andare quando come ogni mattina ha visto il solito ragazzo sul balcone dirimpetto e ... il cuore ha ripreso a battere, quale rivincita della vita sulla morte, un nuovo amore per continuare a vivere.
NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose deve ritenersi del tutto casuale.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 302 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La coscienza l’ha indotto in penitenza (17/06/18)

Una proposta:
 
Il cane intuisce i sensi del padrone (12/06/18)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 7281 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

302 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: