Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Lo spiacevole scherzo del reggipetto

sergio garbellini

Ad una festa in casa di studenti
Antonio trova in terra un reggipetto,
lo prende e guarda in giro incuriosito,
poi s’avvicina in modo circospetto

a Gilda che parlava con due amiche,
chiedendo gentilmente: “L’hai perduto?”
La giovane rimase esterrefatta ...
e gli rispose in modo irresoluto:

“Idiota! L’avrà perso tua sorella!
Voi uomini mancate di rispetto!
Ringrazia il cielo che non son volgare
e non venire più al mio cospetto! ”

Marcella e Rosa ci restaron male,
intervennero però con il sorriso
dicendo: “Gilda! Antonio sta scherzando,
è diventato tutto bianco in viso!

Avanti su, stringetevi la mano
e fate pace, senza alcun rancore! ”
Ma Gilda s’era offesa veramente,
perché amava il senso del pudore,

rispose loro: “Sono proprio stanca
di questi scherzi a sfondo sessuale,
mi danno assai fastidio, sono offesa,
m’ha fatto veramente restar male! ”

Antonio stava lì ammutolito,
non si sarebbe mai immaginato
che Gilda reagisse in malo modo,
perché lui si sentiva innamorato.

Marcella lo guardava assai sorpresa,
gli chiese di spostarsi per parlare:
“Ascolta Antonio, la sua reazione
non m’è sembrata molto regolare ...,

dev’essere successo qualche cosa
in seno alla famiglia o nella scuola,
adesso tu stai buono, poi con calma
la chiamo e le dirò qualche parola ...”

Infatti poco dopo le due amiche
si confessavan tutti i loro guai
e Gilda era in pensiero per gli esami
non si sentiva preparata assai.

Marcella andò di nuovo verso Antonio,
che in classe era chiamato “professore”,
e gli propose d’aiutare Gilda
per farle ritornare il buonumore!

Marcella lo portò davanti a Gilda,
la quale non essendo assai convinta ...
per via del reggipetto e dello scherzo ...,
...la sua caparbietà ... fu però vinta!

E per due mesi, tutti i pomeriggi
Antonio e Gilda in piena frenesia,
a casa sia dell’uno che dell’altra,
studiarono in perfetta sintonia.

Il dialogo s’andava incanalando
su d’una rispettosa confidenza,
gli sguardi si facevano più intensi
e c’era una sincera compiacenza.

A giugno, Antonio superò la prova
col massimo dei voti, era scontata!
Ed anche Gilda venne alfin promossa
con una media non molto elevata,

però lei fu felice e si commosse,
andò da Antonio e lo baciò contenta,
chiedendogli il perché di quello scherzo ...,
e lui le confessò con voce spenta:

“Quel reggipetto era di Marcella,
me l’ha prestato solo per scherzare,
perché poi ti dovevo chieder scusa
al fine di poterti confessare

che io ti amavo silenziosamente ...,
celavo i sentimenti nel mio cuore ...”
ma Gilda lo baciò teneramente
per dimostrargli il suo sincero amore!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 10/06/18 | 104 letture | 1 commenti |

Nota dell'autore:

«NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda suesposta sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve ritenersi del tutto casuale.
A volte capita che per scherzo fuori luogo non venga accettato nel modo che si desidera, perché l’altra persona non è in grado in quel particolare momento di recepire uno scherzo e così può nascere una fastidiosa vicenda che si può trascinare nel tempo. Grazie all’intervento di una comune amica ci si è potuti riappacificare e così tramite la confidenza far sviluppare un amore nascosto.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Un tracciato d’amore puro in un susseguirsi di episodi ben descritti con rime e parole utilizzate ad hoc! Molto bella!»
Laura Sensoli (10/06/2018)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 320 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Con l’amore si vince l’insicurezza (14/08/18)

Una proposta:
 
Non voleva sentire proposte d’amore (12/08/18)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 7429 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

320 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: