Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Ocra

Eolo

OcraGialla o rossa,
intento a manipolarla,
in un fare attento,
come quando riesci a plagiare
contemplazioni visive
nel quale non ti riconosci.
Tutto sembra uguale,
inverosimile, irreversibile,
in un movimento statico
dove il cuore estraneo,
sogna un sentimento sconosciuto.
Sembra un suono attutito
proveniente dal nulla,
un rumore sordo ovattato
che si muove dentro.
Ocra come ruggine d’argilla
che la pioggia ha eroso
proiettandone a valle i frammenti,
oltre il suono di campane tibetane
che diffondono armonie antiche.

Eolo | Poesia pubblicata il 15/06/18 | 201 letture | 4 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di EoloPrecedente di Eolo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

4 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Alta sensibilità d’Autore che sa rappresentare i colori abbinandoli ai sensi la vista il suono l’espressività lo stato d’animo magiche intuizioni!»
Giovanni Ghione (17/06/2018)

«bella in versi elegantemente stilati sempre opere intense e di spessore plaudo a questa bella lirica»
carla composto (16/06/2018)

   «come sempre il nostro poeta
ci regala liriche di spessore
scritte con classe e signorilità
molto ammirata!»
Stefana Pieretti (16/06/2018)

«Da pittrice comprendo che i colori hanno la capacità di rispecchiare i nostri stati d’animo, a volte più delle parole... L’ocra ha effettivamente una connotazione monocorde che ricorda il deserto, la roccia, la sabbia... "un suono attutito proveniente dal nulla, un rumore sordo ovattato che si muove dentro..."
Molto apprezzata, con una chiusa magnifica!»
carla vercelli (16/06/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Eolo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 686 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Parlerò di te (04/08/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Balocchi e profumi (22/09/18)

Una proposta:
 
L’aquilone (02/09/18)

La poesia più letta:
 
Petalo di rosa (07/04/15, 4921 letture)


  


Eolo

Eolo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

686 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Eolo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: