Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



A volte i sogni sono un’ottima terapia

sergio garbellini

Lei è bionda come il sole,
gli occhi azzurri come il mare,
ma non trovo le parole
per poterli decantare!

Lei è bella, troppo bella,
bocca rossa come un fiore,
con quel corpo da modella
è davvero uno splendore.

Io mi sono innamorato,
ma non trovo mai il coraggio
di fermarla, manca il fiato,
è fantastica, è un miraggio!

Sempre dedita alla moda,
con un fascino divino,
non si atteggia, non si loda
ed è brava col violino.

Alla festa della scuola
stavo proprio spalla a spalla,
...non mi usciva una parola ...
la mia lingua è andata in palla!

Sono timido, lo ammetto,
ma la sua è una bellezza ...
che mi blocca, al suo cospetto
provo tanta insicurezza.

L’altra notte l’ho sognata
che dormiva nel mio letto,
piano piano l’ho svegliata,
l’ho baciata con rispetto,

poi s’è acceso il desiderio
e la valvola del sesso
m’ha trasmesso il putiferio
con l’impulso del possesso.

...Non vi posso raccontare
quella notte di fervore,
era tutto un onorare
la bellezza dell’amore.

Lei supina mi osservava
per l’intensa prestazione,
si sentiva la mia schiava
e godeva di passione.

Un amplesso smisurato,
io ne avevo un gran bisogno,
...ma peccato ch’era stato
solamente un dolce sogno.

Al mattino, di buonora,
l’ho chiamata al cellulare,
con la forza che divora
e la voglia di parlare

le ho detto: “Margherita,
io ti amo da morire,
tu sei tutta la mia vita
non mi devi far soffrire,

se ti dò un appuntamento
non deludermi, ti prego,
questa sera al monumento,
ci vediamo? Poi ti spiego!”

Margherita mi ha risposto:
“Ce ne hai messo a dichiararti,
il tuo amore è corrisposto,
anche io vorrei amarti!

La tua sciocca timidezza
mi ha creato indignazione,
senza un bacio e una carezza
c’era tanta umiliazione! ”.

... Ieri sera al chiar di luna ...,
...ogni bacio condiviso ...!
...Come lei non c’è nessuna,
...ora vivo in paradiso!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 07/08/18 | 174 letture | 1 commenti |

Nota dell'autore:

«NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve considerarsi del tutto casuale.
Spesso la timidezza ostacola le confessioni d’amore, è un fattore negativo che fa soffrire le persone, è bene invece dichiararsi anche a costo di restare delusi per l’eventuale risposta negativa, ma si sa nell’amore non tutto procede come noi vorremmo, però è meglio una delusione che vivere sempre nell’incertezza.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Infonde sorriso dal primo all’ultimo verso. Una gradevole lettura che trasmette singolarmente benessere allo spirito.»
Danilo Tropeano (07/08/2018)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 361 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Come il mito dell’Araba Fenice (07/12/18)

Una proposta:
 
Questi uomini son dei veri mascalzoni! (04/12/18)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 7833 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

361 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: