Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Sonetto d’amore

Augusto Cervo

Il vento che scompiglia i bei capelli,
in questa strada azzurra colorata,
favillan luccichii quegli occhi belli,
rapendosi la folla ormai incantata,

e dal mercato arrivan gli stornelli,
d’un vagabondo lieve di giornata,
di lato friggon triglie nei fornelli,
profum di mare in questa carreggiata,

ma adesso i suoi capelli nuovamente,
radiosi e conturbanti, a volteggiare
li afferro per poterli accarezzare,

e parlo con vociar timidamente,
un walzer le propongo di ballare,
per poi poter le labbra sue baciare.

Augusto Cervo | Poesia pubblicata il 30/10/18 | 412 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Augusto CervoPrecedente di Augusto Cervo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Augusto Cervo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 8 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Amore Infinito (21/09/17)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Con lei per sempre (17/11/18)

Una proposta:
 
Logorio di un amore (19/10/18)

La poesia più letta:
 
Amore Infinito (21/09/17, 1708 letture)


  


Augusto Cervo

Augusto Cervo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

8 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Augusto Cervo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: