Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Quel canto muto

Giovanni Ghione

Sono a disagio nel mio presente
quando ricordi sfiorano la mente
quando sovviene il riconosciuto
ritmo costante di quel canto muto
che mi annunciava il tuo bel viso
gli occhi azzurri il tuo sorriso

era in quel tempo che non sapevo
del fuoco lento nel quale ardevo
ora che scorrono veloci ore
mi accarezza un vento d’amore
come magia scopro valido aiuto
la meraviglia di quel canto muto.

Giovanni Ghione | Poesia pubblicata il 05/11/18 | 712 letture | 8 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giovanni GhionePrecedente di Giovanni Ghione >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

8 commenti degli altri autori a questa poesia:

«ricordi che tornano di un amore intenso e forte
bellissimi versi ben stilati e mlto apprezzati
elogio sincero»
carla composto (06/11/2018)

«Quel canto muto irrompe nel presente e si riaccendono ricordi vivi che abbracciano l’emozione... emozione intensa legata alla vista del suo bel viso e di occhi azzurri che non si potranno mai dimenticare... In quel tempo non ci si rendeva conto di quel fuoco che ardeva dentro l’anima e il cuore... e solo adesso si capisce l’importanza e la meraviglia di quei momenti... momenti che rivivono dentro una nostalgia che accarezza cuore e mente... Armoniosa lirica e verseggiare chiaro e melodioso»
Giacomo Scimonelli (06/11/2018)

«È quel canto muto che ritorna insieme ai tanti ricordi.
Sono ricordi d’ un viso splendido e dal sorriso ineguagliabile sprigionantesi
da quegli occhi azzurri come il mare. Eppure adesso si prova
un certo disagio pensando che in quel tempo ormai lontano
nulla si sapeva del fuoco lento della passione che ardeva nel
cuore. Solo ora, conclude il bravo Autore, si avverte tutta la
magia di un amore meraviglioso e senza tempo. Un bel poetare
per contenuto e forma»
Alberto De Matteis (05/11/2018)

«Il poeta ricorda con disagio quel tempo in cui la passione non lo ha lasciato apprezzare pienamente l’amore come invece riesce a fare ora, esprimendo i suoi sentimenti con un bel poetare.»
catherine (05/11/2018)

   «quel canto muto
che ancor oggi il cuore canta e anela
che meraviglia l’amore!
Bravo poeta, bella poesia
molto apprezzata!»
Stefana Pieretti (05/11/2018)

«Tanta nostalgia in queste due deliziose sestine che ci propone il bravo Poeta.
Ricordi d’amore sfiorano la mente e mettono a disagio il presente per qualcosa che è rimasta incompiuta.
È trascorso tanto tempo ma soltanto adesso si comprende il forte sentimento che si provava (senza capire) e quel canto muto ritorna e riempie il cuore della passata magia d’amore.»
Sara Acireale (05/11/2018)

«Nostalgia per quel senso muto,
di cui l’autore non aveva recepito l’importanza,
ora che il tempo è trascorso
rimane il ricordo!»
Marinella Fois (05/11/2018)

«Un sentire il fluire del tempo con il rimpianto
e il ricordo di emozioni lontane che coinvolgono
in una sottile vena di malinconia.
Testo intenso, mirabile, molto apprezzato!»
Eolo (05/11/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Giovanni Ghione ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 26 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Con Te (10/02/16)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La tua voce (16/07/20)

Una proposta:
 
Focolare (14/03/20)

La poesia più letta:
 
Velato dono (02/12/16, 2797 letture)


  


Giovanni Ghione

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

26 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giovanni Ghione Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: