Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Un Angelo sarò

Danilo Tropeano

Un Angelo sarò
Nell’anima versi intrisi di resilienza
in esilio con lo spirito e l’assenza
di chi il cielo non lo può raccontare
a metà tra l’eterno errante viandare.
Ma pur con le ali ormai chiuse
proverò ad ascoltar il silenzio
trasportato dal vento epocale
per declamar il verbo d’annunziare.
Dio perdonami se devo gridar
ma è più forte di ogni mio vano esitar
se un bimbo or nato già sta per morire
in un pianeta nell’ombra del suo male.
Strepiterò con tutta la forza che ho
il mio sogno di riprender a volare
per riuscirli a salvare da ogni afflizione
prima che il buio avrà vile fulgore.
Se vorrai ancora un Angelo sarò
e fedele alla mia missione li proteggerò
fino a una nuova civiltà dell’Amore
che risplenderà nelle tue perpetue parole.

Danilo Tropeano | Poesia pubblicata il 16/11/18 | 319 letture | 3 commenti |

Nota dell'autore:

«Io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Danilo TropeanoPrecedente di Danilo Tropeano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


Versi molto toccanti che riflettono la tua sensibilità ed umanità. Complimenti! (Grazia Bologna)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

3 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Ah se potessi essere un angelo!
Questa è l’invocazione del Poeta che soffre per la sofferenza di altri esseri umani, in modo particolare dei bambini che sono il nostro futuro, la luce del mondo. E invece assistiamo al triste fenomeno di bambini maltrattati, denutriti che muoiono per inedia, bambini soldato, piccole bambine che vengono fatte prostituire. Non è un mondo civile questo che non tiene conto del dolore dei bambini, che non ha rispetto per questi piccoli angeli senza ali. Anch’io mi unisco al grido del Poeta... cerchiamo di salvarli questi bambini, anche nel nostro piccolo universo cerchiamo di fare qualcosa.»
Sara Acireale (17/11/2018)

«Versi impegnativi che lasciano trasparire un animo generoso e sofferente nell’assistere alle rovine fisiche e morali, che stanno sotto gli occhi di ognuno di noi, in special modo la vista di bambini che soffrono e muoiono, delle guerre, degli egoismi e indifferenza; il pianeta che soffre e sta morendo... L’Autore chiede a Dio di essere un angelo, chiede di avere forze raddoppiate, per resistere e arrivare a una nuova civiltà dell’Amore.»
Lidia Filippi (16/11/2018)

   «Versi che sono una preghiera a Dio,
sensibilità e umiltà profonda tocca le corde del cuore...
Voler essere un angelo, voler proteggere i fanciulli...
Danilo sei di una tenerezza unica...»
Marinella Fois (16/11/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Danilo Tropeano ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 47 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Aspettando il sole (17/03/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Non temere (30/11/18)

Una proposta:
 
Sposa (23/11/18)

La poesia più letta:
 
Luce di lacrime (07/08/18, 2157 letture)


  


Danilo Tropeano

Danilo Tropeano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

47 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Danilo Tropeano Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: