Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il canto di un violino

Stefana Pieretti

Il canto di un violinoLibra nell’aria la struggente carezza
di vibranti note ...

Un lontano canto di violino
triste e solitario
come in un’eco sospira
nel mormorar leggero d’un ruscello.

Baciato dalla luna
il malinconico ruscello scende dal monte
non sa più cantare,
scivola tra i sassi silenzioso
come le lacrime che sul mio volto
non han più cammino.

S’adombra malinconica la luna
si veste col color del cielo,
tra cirri senza colore, stanotte
non mi sa regalar sospiri .

In questo buio profondo
senza forme e colori
chiudo gli occhi
voglio solo sognare ... fantasticare

nel cuore
la dolce melodia
di una carezza arcana
ripete all’infinito
sei ... sarai ... sempre .

Stefana Pieretti | Poesia pubblicata il 05/12/18 | 72 letture | 6 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefana PierettiPrecedente di Stefana Pieretti >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

6 commenti degli altri autori a questa poesia:

«sognare fantasticare
ricordare, una dolce
melodia come carezza
arcana, che amore stupendo
e tanto sentito elogio»
carla composto (06/12/2018)

«La descrizione delle sensazioni sfiora la magia degli accenti. Sapiente l’uso del ricordo e dei picchi metaforici, di solitarie visioni e di metafisica. Il violino poi evoca il canto degli angeli; e ho detto tutto. Bellissima-»
numerouno (06/12/2018)

«bellissima lirica scritta da un cuore romantico che non sa dimenticare e le corde di un violino struggente toccano e riportano a rivivere sentimenti e carezze mai dimenticate... struggente e appassionata... apprezzata per stile e freschezza.»
emiliapoesie39 (05/12/2018)

   «In questi bei versi s’avverte un dilagare contunuo di bellezza e d’amore. L’autrice non è nuova a questo tipo di versi, soltanto avverto che continuamente migliora la sua fantasia.»
Umberto De Vita (05/12/2018)

«Leggendo i versi di Stefana,
si comprende la sua grande sensibilità,
riesce a dare i toni musicali inaspettati
a un amore che soffre,
queste note si intonano con il cuore
che la poetessa riesce a far danzare.
Molto piaciuta.»
Pino Gaudino (05/12/2018)

«Testo di note soffuse di malinconia.
Versi di voci, silenzi, melodia di violino
che assurge ad essenza di vita e amore.
Molto apprezzata!»
Eolo (05/12/2018)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Stefana Pieretti ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 94 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Nostalgia (25/07/17)

L'ultima poesia pubblicata:
 
In ogni giorno (12/12/18)

Una proposta:
 
Come pioveva (07/12/18)

La poesia più letta:
 
Mi manchi (17/08/17, 1712 letture)


  


Stefana Pieretti

Stefana Pieretti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

94 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefana Pieretti Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: