Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Rashflan

Eolo

RashflanSorridi, piangi
esisti nel non esistere,
il glicine piega i suoi rami
verso la terra,
come donna partoriente
in preda alle doglie.
Così hai colorato le tue lacrime!
Acqua e cristallo che scorrono
su guance scavate da rughe.
Hai inciso la roccia!
Mani nude intersecate da vene
di sangue,
in un tempo lontano
dove vorresti morire
per non vedere lei morire.
Naplan che dipana
respiro asfittico,
oltre il cielo sereno
che non riesci più a guardare.

Eolo | Poesia pubblicata il 08/03/19 | 174 letture | 4 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di EoloPrecedente di Eolo >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

4 commenti degli altri autori a questa poesia:

«A volte, il sereno del cielo è un pugno allo stomaco. Il cielo pare assente... sorda al dolore la luce va e viene incurante dell’uomo.»
Antonella Garzonio (09/03/2019)

«testo di grande sofferenza
un dolore che annienta
che si sente visibile, quando
il poeta dice ...in un tempo lontano
dove vorresti morire
per non vedere lei morire...
Grande emozione!»
Stefana Pieretti (09/03/2019)

   «dove vorresti morire
per non vedere lei morire.
Sono due versi che spezzano il cuore.
Il pathos si sente, si percepisce e ci si sente impotenti per non potere fare nulla, per no potere capovolgere il destino e aiutare chi sta andando in un altro orizzonte.»
Sara Acireale (09/03/2019)

«Arriva al lettore tutto il dolore da questi versi in cui anche l’invocazione di angeli sembra non avere alcun effetto risolutore della sofferenza.
Molto apprezzata.»
carla vercelli (09/03/2019)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Eolo ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 803 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Parlerò di te (04/08/14)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il destino non sa leggere (25/04/19)

Una proposta:
 
Resta con me (23/04/19)

La poesia più letta:
 
Petalo di rosa (07/04/15, 5914 letture)


  


Eolo

Eolo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

803 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Eolo Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: