Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Bisogna soffrire per capire il dolore

sergio garbellini

Io desidero baciarlo,
ma lui invece per dispetto
guarda tutte l’altre donne
e mi manca di rispetto!

Sto provando una passione
così dolce e prorompente
da costringermi a star male,
mentre lui non prova niente!

Io lo amo da morire,
ma lui resta indifferente,
se non prova un sentimento
il suo cuore resta assente!

Ma perché l’amore è sempre
complicato e tanto strano
ed a volte ci dimostra
il suo lato disumano?

Com’è brutto tutto questo
è un’immane turbolenza,
soffro tanto da morire,
è una specie di violenza!

Non c’è cosa più crudele
dell’amor non corrisposto,
uno soffre mentre l’altro
si dimostra maldisposto!

Questa orribile amarezza
m’ha rimosso dentro al cuore
il ricordo di un ragazzo
che più volte con amore

mi approcciava dolcemente
e bramava compiacenza,
però io non accettavo
la sua scomoda presenza!

Ecco dunque che il destino
m’ha voluto far provare
il dolore di un rifiuto ...,
sensazioni brutte, amare!

Ho capito che l’amore
non vien sempre condiviso
e pertanto è buona norma
senza odio, far buon viso.

Quel ragazzo avrà provato
ciò che sto provando adesso,
non capivo in quel momento,
...il rifiuto l’ha depresso!

Devo subito cercarlo,
or lo chiamo al cellulare:
“Pronto Carlo, come stai?
Ti volevo salutare! ”

Il ragazzo m’ha risposto:
“Tu ti sei innamorata
di Francesco, il libertino,
la tua scelta l’ho accettata! ”

Lo sentivo che soffriva,
ho capito il suo dolore
ch’era quello che provavo
sanguinare nel mio cuore

per un uomo indifferente
e gli ho subito risposto:
“Carlo, corri a casa mia,
il mio cuore è bendisposto

verso il tuo sincero amore!
Con Francesco è storia chiusa,
sono libera, ti prego,
non mi far restar delusa! ”

Poco dopo sul divano,
stretti stretti, cuore a cuore,
ci fu un bacio ... sovrumano
...all’insegna dell’amore! !

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 31/03/19 | 233 letture |

Nota dell'autore:

«NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve ritenersi del tutto casuale.
Il dolore nell’amore bisogna provarlo per capire quello che soffrono le persone a cui abbiamo negato un minimo di speranza quando ci hanno confessato i loro sentimenti onesti e puliti. Quando le divergenze si sentono sulla propria pelle solo allora si capisce la sofferenza che diamo agli altri col nostro comportamento scontroso. L’amore deve essere capito e comportarsi in modo gentile e generoso verso chi si sente deluso.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 442 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Quella vecchia chitarra di mio nonno (15/08/19)

Una proposta:
 
Chi di amore ferisce la condanna subisce (10/08/19)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 8980 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

442 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: