Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Ho scelto un posto

Rosetta Sacchi

Ho scelto un posto dove non c’è rischio
di confondere capo e fondo
senza spigoli e lati, orbicolare
dove scorrere si può l’uno sull’altra
e rotolare come fossimo due punti...

Un posto dove combinare pelle e cellule,
la sensualità con la parte più sublime
sicché di me non si conosca l’apice
e di te il vertice sul rosso delle labbra
o in un respiro o in una stilla.

Noi, aria nell’aria, plasmati d’acqua e creta
in viaggio perenne chiusi in una bolla.
Di quelle sfere che s’innalzano nel cielo
e dentro recano l’universo intero!
Ho scelto un posto

Rosetta Sacchi | Poesia pubblicata il 25/04/19 | 127 letture | 1 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosetta SacchiPrecedente di Rosetta Sacchi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:


Esiste, come in ogni opera dell’autrice, un’aspirazione libertaria spiccata: e questo voler innalzarsi "aria nell’aria, plasmati d’acqua e creta/in viaggio perenne chiusi in una bolla." è il biglietto da (Dedalus)

visita di questa cosidetta libertà di scelta fatta non in modo caotico o indisciplinato, ma spinoziano. Come sempre la poetessa celebra la vita e, con essa, la gioia che dà uno sguardo sul mondo, e quel (Dedalus)

suo rinchiudersi in una bolla è come se rivendicasse quella scelta libertaria che dà senso alla scrittura ed al viaggio. (Dedalus)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Metaforica e profonda poesia ricca di sentimento, colori, luce e fantasia ove è la Poetessa a sceglier il loro rifugio d’amore che, per l’appunto, è una bolla di sapone; profumata acqua colorata d’iridescenti luci, in viaggio verso il cielo, specchiando il mondo e gli occhi di chi guarda e non gli par vero! Giusto il tempo per un volo di luce - senza tempo - per poi bagnar di vita ove la bolla si poserà, trovando la sua pace.»
Danilo Tropeano (25/04/2019)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosetta Sacchi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 600 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Taci (06/07/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Nudo sei maestoso (11/06/19)

Una proposta:
 
L’insostenibile (10/06/19)

La poesia più letta:
 
Questo silenzio (14/07/11, 8271 letture)


  


Rosetta Sacchi

Rosetta Sacchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

600 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosetta Sacchi Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: