Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Coi sentimenti è impossibile recitare

sergio garbellini

“Giovanni, devo chiederti un favore:
potresti accompagnarmi al ristorante?
L’appuntamento è solo per chiarire ...,
m’aspetta mio marito con l’amante!

Ormai non c’è più nulla tra di noi,
dobbiamo parlar di separazione,
lo so che andrebbe fatta in via privata,
ma mio marito vive d’attrazione ...

non vuol staccarsi un attimo da quella
ch’è stata già sposata ed ha un bambino!
S’è fatto sottomettere da sciocco,
la giudica la donna del destino!

Siam stati innamorati pochi mesi
e poi ci siam sposati in tutta fretta
per via dell’imminente gravidanza,
però l’unione è stata poco schietta

e, poi, purtroppo, ho perso il mio bambino,
si vede che avvertiva la questione
non troppo positiva nella coppia,
pertanto ha ricusato l’evasione!

Adesso ho il cuore libero da impegni,
ti prego, seppur siamo solo amici,
ti posso presentare come amante?
Dobbiamo dimostrar che siam felici!

Facciamogli vedere che l’amore
è fatto di carezze e di effusione,
al fine che si renda almeno conto
che non mi ha dato mai un’emozione! ”

Così gli disse Deborah all’amico,
il quale le rispose: “E’ una vendetta?
Compòrtati da donna già matura,
mi sembra una rivalsa alquanto gretta,

perché vuoi denigrarlo in questo modo?
Lui t’ha tradita e ti vuoi vendicare?
L’orgoglio femminile è risentito!
Ed io ... ti dovrei accompagnare

per fare questa recita meschina?
Ci vengo solamente se il discorso
si basa su questioni personali
e senza uscire mai da quel percorso!

Vi state separando, tutto questo
comporta del rispetto per entrambi,
io non mi presto a scene inusitate,
neppure a dei discorsi sciocchi e strambi!

Per quanto poi riguarda le effusioni
mi piace farle quando c’è l’amore
e non mi presto a recitare il falso,
per giunta non mi sento un buon attore! ”

Ma Deborah che aveva programmato
l’incontro col marito e con l’amante
rimase frastornata dalle frasi
c’aveva appena udito in modo ansante

dal suo più saggio e rispettoso amico,
rispose: “Mi dispiace averti offeso,
ma non pensavo fossi così ligio
per un incontro ch’è di poco peso

in quanto già viviamo separati
da cinque mesi, vieni ad ascoltare,
ma senza intervenir personalmente,
ti voglio solamente presentare

per dimostrargli che non sono sola!
Ti spiace accompagnarmi al ristorante?”
Giovanni la guardò e le rispose:
“Mi piacerebbe essere il tuo amante,

in modo vero senza alcun copione! ”
La donna restò muta ed incantata,
Giovanni è sempre stato un gran bell’uomo
e lei da tempo s’era innamorata!

Gli disse: “Allor dimostralo davvero
ed amami con vivida passione! ”
S’unirono in un bacio caloroso
con tanto di romantica emozione!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 10/05/19 | 212 letture |

Nota dell'autore:

«A volte si vive l’amicizia con sofferenza perché nascono i sentimenti e non si ha più voglia di recitare accanto alla donna o all’uomo che ha mosso nel cuore qualcosa di splendido. Ma la paura di perdere l’amicizia rende le cose ancora più difficili fin quando arriva il momento di esternare le proprie difficoltà per confessare un amore nascosto nel tempo.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 444 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Concetti d’amore decisamente diversi (24/08/19)

Una proposta:
 
Con la violenza non si ottiene l’amore (23/08/19)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 9017 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

444 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: