Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il ficodindia

Pasquale Vulcano

Al lieve vento estivo,
ondeggiano le piante, interminabili
file di fichidindia;
tra le spinose pale,
occhieggiano i succosi e dolci frutti
ed il sorriso azzurro là del mare,
tra canti di cicale,
che le onde dolcemente
cullano e tra i profumi che presenta
la dolce estate al consumarsi lenta.

È un paradiso, un angolo di cielo
e il cuore s’apre a contemplar l’incanto
che la natura porge ai nostri sguardi;
sta lì, che s’erge in alto, il ficodindia,
mostrando gli occhi aperti
sotto il cocente sole
d’eterno mezzogiorno,
coi suoi colori vari;
qui cresce nella nostra terra cara,
siffatto frutto di dolcezza rara!

Per arrivare al cuore,
le sue spine, a milioni,
toccar bisogna con precauzione,
sì come bella donna,
che all’apparenza sembra assai lontana,
ma poi, se sai raggiungere il suo cuore,
il frutto avrai succoso dell’amore;
sto qui a rimirar questo splendore!

Sto solo, amore mio;
vorrei che tu tornassi ancora accanto,
a contemplare insieme con stupore,
questo incantato luogo,
ma non verrai, così ha voluto Dio!
Dispersa sei nel vuoto
e rimarrò così,
alle soglie del sogno, ad aspettare
immobile, qual alito di vento,
la lieve tua carezza,
a ricordare il tempo andato e il dolce,
succoso frutto, allora, senza spine:
l’amor che resta ancor senza confine!
Il ficodindia

Pasquale Vulcano | Poesia pubblicata il 13/06/19 | 455 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pasquale VulcanoPrecedente di Pasquale Vulcano >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Pasquale Vulcano ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 45 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Se avessi saputo (11/04/19)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Non ho parole (13/11/19)

Una proposta:
 
Come l’ultimo petalo di rosa (06/11/19)

La poesia più letta:
 
Il tuo profumo (18/04/19, 785 letture)


  


Pasquale Vulcano

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

45 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: