Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Fammi entrare

Giacomo Scimonelli

Fammi entrare
Apri la porta e fammi entrare

la tua fantasia mi aspetta
e il mio pensiero ti cerca

lasciati andare
ascolta le parole del cuore
il battito accelerato
e l’ansia che mi percuote

danza come ieri
offrirò le mie mani

mani tremanti, impaurite ma attente
silenziose e dal tuo odore rapite.

Per soddisfare i tuoi desideri
questa notte osserva il cielo
vedrai l’ombra del piacere
immagine reale che attende...

dietro il buio ci sarò io
e con rispetto
i miei occhi timidi ma decisi
sedurranno il tuo più intimo segreto.

Conosco ogni singola voglia
quel capriccio bendato
che ti regalava gioia
esplodendo in un brivido
immenso e caldo
freddo e liquido

so cosa ti accende e ti fa stare bene...
frasi e carezze
dentro fotogrammi appena accennati
per un’emozione che esplode
come l’ardente passione
che si libera dalle catene
stringe la gola e sequestra la mente

e se perderai il controllo
non aver paura...
baciami e ascolta l’istinto

regala ai nostri sguardi
l’eterno inspiegabile attimo
unico respiro
che disegna e cattura
quel fremito che sorprende
l’istante che anticipa il tuono
con il fulmine che abbaglia
illuminando tutto il corpo

...e finalmente
sfiorando i miei occhi
tenero e spietato
il tuo urlo peccaminoso
si unirà al mio

magica e inebriante melodia
che rapisce e delizia

istantanea tenerezza che rigenera
corpo e spirito
cuore e anima...

Lasciati andare
se nella tua testa ci sono io

lasciati catturare
da quest’ultimo sospiro

dentro il tuo sogno
oggi come ieri sopravvivo
come il tuo nome
sulla mia pelle inciso.

Giacomo Scimonelli | Poesia pubblicata il 17/06/19 | 569 letture | 7 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giacomo ScimonelliPrecedente di Giacomo Scimonelli >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

7 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Oggi come ieri un nome e un volto che non si cancellano, ma rimangono incisi sulla pelle, come rimangono incisi quegli istanti in cui il cielo illuminava i corpi abbandonati alla passione e al desiderio. Una danza di mani, carezze e parole, quelle parole sussurrare che solo lei può sentire nel profumo dei ricordi. Il tempo trasforma, ma non cancella i fremiti e gli sguardi, il tempo si piega alla volontà di due anime che sanno ancora sognare e plasmare ogni bacio e sguardo in qualcosa che va oltre la semplice frenesia dei sensi, è un fulmine che squarcia quel cielo che entrambi fissano nel buio della solitudine, con il cuore ancora carico di emozioni ed il pensiero, che trasmigra nella mente di quella persona che non si è mai dimenticata.»
Rosanna Peruzzi (22/06/2019)

«Sempre bellissimi versi d’amore che coinvolgono. L’amore vissuto non si dimentica, come un tatuaggio sul cuore. Plauso Giacomo.»
Marinella Fois (20/06/2019)

«Lirica emozionante e coinvolgente pervasa dalla complicità dei sensi di due persone che si amano. Bellissima con elogio Giacomo.»
Giuseppe Mauro Maschiella (19/06/2019)

«emozionante e bella questa lirica
d’amore che come tutte le liriche
del bravo poeta ci prende il cuore
facendoci emozionare ...l’amore
descritto in mille sfaccettature
elogio sincero»
carla composto (18/06/2019)

   «Stupendi versi, teneri sensuali e appassionati che ricercano l’amore indimenticabile, tatuato nel cuore.
Una lirica che prende il lettore nell’intimo e lo commuove perchè, come sempre, l’amore non si dimentica e ricorda tutti i momenti magici, tutte le tenerezze e la passione che ha unito due cuori. Piaciutissima in tutte le sue immagini, dolcissima poesia che ho molto apprezzata e letta ... con plauso al poeta.»
Ela Gentile (18/06/2019)

«Un nome tatuato sulla pelle e sul cuore, un sogno che può di nuovo diventare realtà, se soltanto LEI apre la porta dell’amore, se percepisce i battiti della passione e si lascia andare.
Il Poeta (come sempre) riesce a commuovere e a emozionare chi legge perché non c’è niente che sia più emozionante e affascinante dell’amore.»
Sara Acireale (17/06/2019)

«Grandi emozioni nella intensa lettura di questa lirica
,ove sogni, sensazioni e sensuose vibrazioni
si intrecciano tra loro, sussurrando tonalità d’incanto
nella musica, senza limiti, d’amore, che sa suggestionare
con dolcezza.
Versi molto apprezzati»
Silvia De Angelis (17/06/2019)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Giacomo Scimonelli ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 61 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L’odio non mi ha vinto (22/01/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Parlo di te (06/08/19)

Una proposta:
 
Mi accontento (19/07/19)

La poesia più letta:
 
Morte di un amore (12/04/12, 7071 letture)


  


Giacomo Scimonelli

Giacomo Scimonelli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

61 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giacomo Scimonelli Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: