Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Voli pindarici

Rosetta Sacchi

(cielo di agosto)

E guardo l’argento sul molo
sotto una luna crescente
il cuore lieve il pensier tuo dinanzi

come un’ala in procinto del salto.
Incastonate nel vuoto, lì stanno bene le stelle...
come noci nel mallo o nella cica gli arilli.

Non attendo di leggere il dì dal calendario
noi sappiamo di noi i sogni possibili
scomponiamo mosaici progettiamo speranze
e azzardiamo desideri sì forti che pungono...

Potremmo in pindarici voli toccare cieli illusori
ma noi siamo terrestri anche quando
ci affidiamo un istante ad un guizzo, una scia.

E’ un traghetto inusuale. Muove le acque,
le mie, le tue. Il bacio è sotteso
nel fermento che caldo ribolle nell’aria.
Voli pindarici

Rosetta Sacchi | Poesia pubblicata il 10/08/19 | 345 letture | 1 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosetta SacchiPrecedente di Rosetta Sacchi >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


Uno stile chiaro e diretto che caratterizza le esperienze di linguaggio della poetessa, riversato in questi versi di elevata potenza che si aprono a nuovi orizzonti anche se il (dedalus)

"leitmotiv" rimane sempre lo stesso. Un dialogo con se stessa, in una dimensione che non ha aderenze, in un isolamento virtuale dal quale emergono pensieri autentici che dischiudono (dedalus)

universi paralleli. Stupenda la penultima strofa che ha per incipit "Potremmo in pindarici voli toccare cieli illusori ", che fa da cappello all’intera lirica. (dedalus)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Ma Noi siamo terrestri ...queste parole sono per me un passaggio fondamentale per entrare in punta di piedi dentro un testo affascinante e ricco di suggestive metafore... Una Poesia che affascina grazie alla delicatezza del linguaggio...»
Giacomo Scimonelli (12/08/2019)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosetta Sacchi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 626 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Taci (06/07/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Noi come dinanzi ad uno specchio (06/12/19)

Una proposta:
 
Da come ora abbracci l’aria (16/11/19)

La poesia più letta:
 
Questo silenzio (14/07/11, 8796 letture)


  


Rosetta Sacchi

Rosetta Sacchi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

626 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Rosetta Sacchi Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: