Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



"Le doglie all’improvviso"

Stefano Canepa

"Le doglie all’improvviso"
Ti sentivo volare
sulle nuvole del mare
la sera mi ha rubato
il fiato del ricordo

La pelle andava stretta
alle voglie della seta
il sottile velo intorno
stringeva il mio lamento

Ti volevo leccare
lo spazio fra i dolori
e il nero che fuggiva
il riflesso fra i capelli

La notte poi baciava
le doglie all’improvviso
e tremava di vergogna
per una parola dura

Nera come il peccato
rimandato alle ore
dei mattini maledetti
dalla luce della luna

Implorata dal perdono.

Stefano Canepa | Poesia pubblicata il 23/08/19 | 170 letture |

Nota dell'autore:

«Immagine: vergessene_by_anjamillen»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano CanepaPrecedente di Stefano Canepa >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Stefano Canepa ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 336 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
"Dimenticami pure" (16/06/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
"La liturgia del buio" (18/09/19)

Una proposta:
 
"Una sinfonia dorata" (17/09/19)

La poesia più letta:
 
"Dimenticami pure" (16/06/11, 9233 letture)


  


Stefano Canepa

Stefano Canepa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

336 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Canepa Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: