Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Questo amore sta sfidando il destino

sergio garbellini

“Questo è l’ultimo Natale
che noi due passiamo insieme,
tu lo sai c’ho un brutto male
e non c’è nessuna speme!

L’anno prossimo è palese
ci sarà la dipartita,
non rispondermi scortese,
devi farti un’altra vita!

Tu sei giovane pertanto
hai davanti il tuo futuro,
non avere alcun rimpianto,
son contento, t’assicuro!

Mi sei stata assai vicino,
m’hai amato con il cuore
e se questo è il mio destino
tu non rifiutar l’amore! ”

Così disse il buon Roberto
a Daniela che rispose:
“Te lo dico a cuore aperto,
le tue frasi sono odiose!

Non capisci che ti amo?
Hai cambiato la mia vita
e noi due ci compensiamo,
...se avverrà la dipartita

te lo dico fin da ora
non mi cerco un altro amore,
preferisco farmi suora!
Te lo giuro sul mio onore! ”

Ma Roberto restò male,
le gridò disorientato:
“Il puntiglio è passionale
tu mi fai morire irato! ”

La consorte gli rispose:
“Il tuo amore è sacrosanto!
M’hai offerto tante cose
e mi sei rimasto accanto!

Io non ho nessun bisogno
d’un altr’uomo per far sesso,
col tuo amore vivo un sogno
e mi offro molto spesso

perché so che sei speciale,
tu mi penetri nel cuore
in un modo naturale
concedendomi l’amore!

Tu per me sei importante
e perciò non puoi morire!
Non dir più parole affrante
che mi fanno assai soffrire!

Io mi son rivolta a Dio
con sollecite preghiere
affinché l’amore mio
non mi rechi dispiacere!

Ora vado all’ospedale
devo chiedere al dottore
a che punto stai col male
che mi strugge dal dolore! ”

E di fronte al professore
lei gli chiese: “Sia sincero
e mi dica, per favore,
senza frasi di mistero,

quanto tempo ha mio marito?”
Il dottore le rispose:
“Il suo male è regredito
per le cure rigorose ...,

col trapianto di midollo,
controllandosi sovente
bloccheremo il suo tracollo,
il suo fisico è possente! ”

Lei tornò di corsa a casa
e baciò il suo Roberto,
poi felice e tutta invasa
disse in tono alquanto incerto:

“Stiamo uscendo dall’inferno,
stando insieme, cuore a cuore,
noi vivremo un tempo eterno
con il nostro grande amore! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 23/12/19 | 253 letture |

Nota dell'autore:

«NB.: I nomi dei personaggi e la vicenda suesposta sono frutto della mia fantasia, pertanto ogni riferimento a persone o cose, deve ritenersi del tutto casuale.
Quando subentra la disperazione per una grave malattia, ci si rivolge spesso a chiedere un miracolo, questa ragazza non sapeva più a che santo votarsi, ma la sua preghiera è stata esaudita ed ora affrontando le varie difficoltà del male riuscirà a vincere la partita dell’amore.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 520 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Spesso l’orgoglio fa soltanto soffrire (19/02/20)

Una proposta:
 
Vivevano entrambi un’intima solitudine (18/02/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 10067 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

520 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: