Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Senza prove certe non si può giudicare

sergio garbellini

“Con la punta del mio naso
sulla punta del tuo naso
ci troviamo bocca a bocca,
ma non sembri persuaso!

Cosa aspetti a darmi un bacio?
Forse ancora non sei pronto ...?
Chiamo un altro bendisposto
e vedrai che bel confronto! ”

Così disse Margherita
a Riccardo titubante,
che fissandola negli occhi
le rispose riluttante:

“Sto pensando a ieri sera
quando stavi sulla piazza
con quel giovane biondino ...,
mi sembravi tutta pazza!

L’abbracciavi molte volte
con energico vigore,
sbaciucchiandolo sul viso,
lo stringevi sul tuo cuore!

All’uscita dal lavoro
son passato lì davanti,
però poi ho proseguito
con pensieri ripugnanti!

E’ per questo che mi vedi
freddo, incerto ed indeciso,
non mi piace esser tradito,
non sopporto esser deriso!

Puoi andare con chi vuoi,
non sei mica prigioniera,
io non voglio una ragazza
troppo sciolta e menzognera! ”

A quel punto Margherita
con la voce forte e tesa
gli rispose: “Ma che dici?
Mi ritengo alquanto offesa!

Mi conosci a mala pena
da una sola settimana
ed m’hai già considerata
una lurida puttana!

Ieri sera stavo a casa
a suonare il pianoforte,
ho gli esami il quattro marzo,
ma tu corri così forte

con la folle fantasia,
sarà stata certamente
mia sorella col ragazzo,
m’assomiglia ed è evidente

che la sera con il buio
non potevi controllare
i capelli ed il vestito,
eri preso dal guidare!

Ora chiamo mia sorella
e le dico di venire,
tu ancor non la conosci,
ti farò così pentire

d’aver subito pensato
che io sono una puttana! ”
Chiamò Cinzia al cellulare,
abitava non lontana ...

Quando il povero Riccardo
vide Cinzia restò male,
somigliava a Margherita,
era proprio tale e quale!

A quel punto chiese scusa!
Cinzia insieme a Margherita
lo guardarono ridendo
per la topica patita!

Margherita gli si mise
sempre naso contro naso
e gli disse: “Sei convinto?
Non ti vedo persuaso! ”

Il ragazzo, con orgoglio,
la baciò con gran vigore,
Cinzia rise e Margherita
ebbe il bacio dell’amore!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 27/01/20 | 175 letture |

Nota dell'autore:

«Senza prove non si deve condannare nessuno, tanto meno in amore dove la sensibilità dei sentimenti è nota, qui la lite è finita con un chiarimento, senza il quale non è mai possibile arrivare alla verità, ma prima di giudicare una persona bisogna sempre accertarsi di non essersi sbagliati.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 523 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
La facile illusione procura delusione (26/02/20)

Una proposta:
 
Se l’amore finisce sotto il letto (25/02/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 10104 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

523 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: