Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Sciocche malignità prive di fondamento

sergio garbellini

“Non hai il coraggio di guardarmi in faccia,
da quanto tempo dura questa tresca?
Giuravi sempre d’essermi fedele ...,
ci sei andato a letto con Francesca?

Un medico famoso ed apprezzato
con l’assistente giovane e distinta,
sei pure anziano e quella puttanella ...
da quanto mi hanno detto è pure incinta!

Voi uomini mi fate proprio schifo!
pensate solo a sollazzarvi a letto
con qualche bella e frivola puledra!
Stavolta m’hai mancato di rispetto! ”

La moglie lo fissò a brutto muso,
Antonio non rispose sul momento,
rimase muto, assorto nei pensieri
con l’animo agitato dal tormento.

Ma la consorte in preda a gelosia
riprese a dire: “”Sei preoccupato
per il bambino? Sarai padre e nonno,
un padre vecchio con un neo- nato!

Ed io intanto dovrò recitare
il ruolo della moglie ingannata,
un matrimonio andato alla deriva
e la consorte offesa ed umiliata!

Se vuoi il divorzio dillo chiaramente ...,
immagino all’interno dello studio
le scene sessuali sul lettino,
dev’esser stato proprio un bel tripudio!

Un vecchio e una ragazza a fare sesso
con i clienti in fila ad aspettare!
Non ti conosco più come marito!
Che schifo! Ti dovresti vergognare! ”

A questo punto Antonio le rispose:
“Francesca è incinta non per colpa mia,
in verità io non t’ho mai tradita,
sei tu che parli per la gelosia,

Francesca era un’ottima assistente,
gentile, disponibile, educata,
svolgeva il suo lavoro con rigore
e dai clienti era molto amata!

M’accusi ingiustamente d’una tresca
che reputo mancanza di rispetto,
tra me e Francesca non c’è stato niente,
non me la sono mai portata a letto!

Le voci della piazza che tu senti
non m’hanno mai sfiorato in vita mia,
conosco il mio dovere di dottore
e tutto il resto è pura ipocrisia!

Se proprio vuoi saperlo è stato Mario,
il tuo amato figlio, quel viziato,
l’aveva conosciuta in discoteca
e s’era follemente innamorato!

Francesca io l’avevo messa in guardia,
perché tuo figlio è solo un libertino,
ma quando c’è l’amore che imperversa
i giovani ... inciampano al gradino ...

Il tuo primo marito? Tale e quale,
così è Mario, senza alcun rispetto,
Francesca è caduta nella rete
del tuo figliolo privo d’intelletto!

M’ha confessato tutto la ragazza,
fra quattro mesi sarai pure nonna!
Perciò non m’accusare ingiustamente,
t’ho sempre rispettata come donna! ”

La moglie si sedette sul divano
in preda ad una forte delusione
pensando ... che stavolta il figlio Mario
dovrà pagar la grave situazione!

S’alzò, s’avvicinò al suo consorte
e disse: “Scusa, so d’aver sbagliato
con tutte quelle accuse dissennate,
perdonami, anch’io t’ho sempre amato! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 02/07/20 | 154 letture |

Nota dell'autore:

«Quando certe dicerie girano per il mondo e arrivano sempre all’orecchio della moglie creano uno scompiglio in famiglia che danneggiano i buoni rapporti tra marito e moglie, volano gli stracci dentro casa con parole contrarie al loro modo di fare, finché non viene a galla la verità che ristabilisce la dovuta pace famigliare, ma senza la quale le malelingue riescono sempre a perforare la quiete intima.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 577 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Tu sei per me la più bella del mondo (11/08/20)

Una proposta:
 
Disaccordi intimi tra moglie e marito (10/08/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 10939 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

577 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: