Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Drastica repulsione verso l’amore

sergio garbellini

“Marcello, scusa, fin dal primo giorno
t’ho confessato ciò che m’è successo,
lo sai che sono stata violentata,
per questo mi rifiuto di far sesso!

Se tenti di baciarmi vado in crisi,
ti prego, non mi devi più toccare,
ma restami vicino col tuo affetto,
un giorno ti saprò ricompensare! ”

Marcello le rispose sconcertato:
“Ma non mi tratti come un fidanzato
e non ascolti mai i miei consigli,
così mi sento proprio rifiutato!

Son qui per aiutarti, ma non vuoi
e tu non cerchi di lasciarti andare ...,
lo so, ti senti offesa, amareggiata
e non riesci a dimenticare

la scena dello stupro, in questo modo
ti stai immolando nella depressione,
aggràppati a Marcello con fiducia
che t’ama con dovuta devozione!

Ascolta tutto quello che ti dico
e credi nel mio amore sacrosanto,
son qui per aiutarti sino in fondo,
vederti in questo stato ho il cuore affranto!

Davanti hai ancora la tua vita,
non devi rinunciare al tuo futuro,
sei giovane, sei bella, intelligente,
avanti esci da quel tunnel scuro! ”

Rispose Margherita sconsolata:
“Mi sento sempre il suo corpo addosso,
la mano che mi preme sulla bocca,
da non poter gridare a più non posso!

Tu sei un uomo e non puoi capire
l’umiliazione che t’avvolge tutta,
mi sento sporca dentro e sporca fuori,
praticamente ho l’anima distrutta!

Soppòrtami col cuore e con pazienza,
con te vicino sono più sicura
e sfogo il mio dolore e questa rabbia ...,
compreso pure il senso di paura!

Se non avessi te sarei più sola,
Marcello grazie di restarmi accanto,
pian piano uscirò da questa gabbia,
anch’io ti voglio un bene sacrosanto! ”

Marcello le rispose: “L’intenzione
è buona, ma dimostrala coi fatti
che vuoi davvero toglierti quel peso,
per prima cosa accetta i miei contatti!

Adesso vengo lì e ti do un bacio,
non fare resistenza a questo gesto,
sennò non credo più che mi vuoi bene,
vedrai che non sarà così funesto! ”

Marcello la baciò dietro l’orecchio,
di nuovo sulla guancia con dolcezza,
guardò la fidanzata dentro gli occhi
per appurar la minima incertezza.

La donna non si mosse, era convinta
che la stava aiutando col cuore
e quando lui si mise bocca a bocca
con le sue labbra cariche d’ardore

sentì il suo gesto privo di violenza,
le labbra non si aprivano, ma il cuore
s’andava disponendo lentamente
ad attivare i palpiti d’amore.

Marcello ci provò intensamente
e finalmente lei aprì la bocca,
partecipò al bacio un po’ dubbiosa ...,
L’orgoglio di sentirsi troppo sciocca

la spinse ad accettar quel lungo bacio,
lui le sorrise in modo compiaciuto,
lei gli rispose: “Ti son tanto grata,
Marcello t’amo, grazie per l’aiuto! ”

Si guardarono a lungo dentro gli occhi,
fu lei che nel sentirsi riverita,
lo strinse e lo baciò con grande gioia ...,
...si stava riprendendo la sua vita!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 03/08/20 | 134 letture |

Nota dell'autore:

«Quando una ragazza subisce una violenza sessuale si sente defraudata della sua vita, del suo orgoglio, della sua stessa personalità al punto di lasciarsi andare se non c’è qualcuno che l’aiuta profondamente con le parole e con gesti di sincero affetto per farla ritornare a credere nella vita e farle ritrovare la padronanza di se stessa. Dimenticare non è facile, ma con l’aiuto di persone concrete si riesce ad oscurare quella infame scena.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 595 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Dal netto rifiuto al grande rimpianto (24/09/20)

Una proposta:
 
Per poter dimenticare quella donna (21/09/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11010 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

595 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: