Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



"Sulla pelle bagnata"

Stefano Drakul Canepa

"Sulla pelle bagnata"
Certo che ti amo ancora
ma il mio cielo
ha cancellato le nubi
e ho dimenticato

Il tuo profumo di viole
appena colte
dopo che la pioggia scura
aveva baciato la sera

Certo che piango ancora
pensando ai frutti
che l’autunno rubava
per noi mentre il mare

Disegnava sentieri oscuri
sulla pelle bagnata
e sulle ciglia cadute
prima del mattino

Quando la terra restava
ferma in silenzio

In attesa del giorno.

Stefano Drakul Canepa | Poesia pubblicata il 05/08/20 | 215 letture |

Nota dell'autore:

«Immagine: nothing_130_by_redupreda»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Stefano Drakul CanepaPrecedente di Stefano Drakul Canepa >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Stefano Drakul Canepa ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 446 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
"Dimenticami pure" (16/06/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
"Con le foglie d’autunno" (24/09/20)

Una proposta:
 
"Al culmine della tempesta" (15/09/20)

La poesia più letta:
 
"Dimenticami pure" (16/06/11, 10995 letture)


  


Stefano Drakul Canepa

Stefano Drakul Canepa

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

446 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Stefano Drakul Canepa Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: