Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Deciso chiarimento tra moglie e marito

sergio garbellini

“Marcello, voglio farti una domanda:
La sera quando torni dal lavoro
non hai il coraggio di guardarmi in faccia,
però mi dici sempre: Ciao tesoro! ”

Il coniuge rispose corrucciato:
“Che c’è di male? Non sei mai contenta!
Lo dico perché io ti voglio bene!
Potrei saper cos’è che ti tormenta?”

Ma la consorte replicò decisa:
“Da quanto tempo non mi dici t’amo?
Ho soltanto paura di una cosa ...,
che non ricordi più come mi chiamo!

Oppure hai paura di sbagliare
col nome di qualc’altra tua amante!
Gli uomini agiscono alle spalle
con un comportamento intollerante!

Mi fai il piacere ..., da domani sera
tu chiamami per nome quando torni,
naturalmente questo desiderio
varrà per tutti quanti gli altri giorni! ”

Marcello replicò: “Non ho l’amante,
la sera torno a casa sempre presto,
voi donne state chiuse dentro casa
pensando che il marito è disonesto,

perché parlate troppo con le amiche
che vengono tradite dai mariti,
di tutta l’erba allor ne fate un fascio,
ma son concetti alquanto indefiniti!

Se proprio vuoi saperlo sul lavoro
ci sono una decina di impiegate
truccate, affascinanti, seducenti,
ma in verità l’ho sempre rispettate!

Non ho cercato mai un’avventura
volante o relazioni sessuali,
mia moglie non mi fa mancare niente
nel corso dei rapporti coniugali!

Mi sento assai felice e soddisfatto
per quello che mi offre il matrimonio,
perché cercare strade complicate
per poi trovarsi in mezzo al pandemonio?

La sera torno stanco e tu lo vedi,
anch’io vorrei che la mia consorte
appena arrivo mi donasse un bacio
e mi abbracciasse forte, forte, forte

per farmi respirare un po’ d’amore!
Invece te ne resti lì in cucina,
rispondi a malapena ciao, ciao
e non ti sento più la mia regina!

Perché non dico il nome ben preciso?
Adesso grido: Rita, ... Rita, ... Rita!
Stai sempre nel mio cuore, io ti amo!
Sarò fedele a te ... tutta la vita! ”

Si stavano perdendo per stanchezza
e nascondevan tutto nei pensieri,
però l’amore risultava ardente
e i sentimenti erano sinceri!

La moglie restò lì inebetita,
impressionata dalla confessione
che pure lui aveva il desiderio
d’avere un poco più di comprensione!

S’avvicinò e lo guardò negli occhi,
rimasero impalati, all’improvviso
s’unirono in un bacio appassionato,
...avevan ritrovato ... il paradiso!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 07/08/20 | 133 letture | 1 commenti |

Nota dell'autore:

«A volte tra marito e moglie ci sono momenti di stanca e quei silenzi strani nascono dubbi sulla loro fedeltà, allora è bene parlarne per chiarire ogni sospetto. Qui la moglie dimostra anche un filo di gelosia e la paura di perdere il loro amore e il loro reciproco rispetto l’ha portata ad affrontare l’argomento con un energico faccia a faccia. Ogni tanto è bene guardarsi negli occhi per capire se tutto procede secondo i loro desideri, altrimenti nascono dubbi che fanno male al cuore.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

1 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Difficile dopo parecchi anni di matrimonio esprimersi come quando si era appena sposati, ma esiste una tacita confessione d’amore anche in un semplice ... (Con qualche eccezione, naturalmente)»
Franca Merighi (08/08/2020)

  
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 595 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Dal netto rifiuto al grande rimpianto (24/09/20)

Una proposta:
 
Per poter dimenticare quella donna (21/09/20)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11010 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

595 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: