Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Le scelte sbagliate si pagano care

sergio garbellini

“Io ti cancellerò dalla mia mente,
in quanto in ogni tenero rapporto
non ci mettevi l’anima, né il cuore,
perché fingevi con il corpo morto!

T’ho amato più della mia stessa vita,
ma tu mi dimostravi indifferenza,
amavi un altro uomo e sei fuggita,
lasciandomi una grande sofferenza!

Quel tipo t’ha stregata coi suoi modi
e tu sei scivolata nel suo letto,
ti pentirai e molto amaramente,
perché l’amore senza alcun rispetto

a lungo andare stanca e poi si spegne,
dovrai cercarti ancora un altro amante
che ti mantiene pure nelle spese,
non hai nessun impiego confortante! ”

Così pensava Antonio in piena crisi,
perch’era stato irriso, abbandonato
e non si dava pace, aveva il cuore
distrutto, palpitante ed angosciato.

Squillò il cellulare e lui rispose:
“Sì, pronto?” Era Cinzia, la sorella:
“Antonio scusa, so che sei irritato
e la notizia non è proprio bella ...,

Francesca l’han portata all’ospedale,
è stata massacrata da quell’uomo,
adesso è in condizioni alquanto gravi,
ma tu sei sempre stato un gentiluomo ...,

sul letto sta invocandoti piangendo,
m’ha detto d’avvertirti, s’è pentita,
lo so che t’ha lasciato per quell’altro
e la tua rabbia non è ancor sbollita!

Però ti prego, vieni a visitarla,
concèdile il perdono con il cuore,
mi parlava di te, le dispiaceva
di non contraccambiare il tuo amore,

ma si sentiva attratta da quel verme
che l’ha in poco tempo soggiogata!
T’aspetto all’ospedale? Sii gentile,
è sempre stata la tua donna amata! ”

Antonio aveva il cuore sconcertato,
rispose: “Vado a prender la vettura,
aspèttami all’entrata e dimmi tutto,
Francesca è sempre stata un’insicura! ”

All’ospedale Cinzia prese a dire:
“Ho già parlato con il professore,
m’ha detto di lasciarla assai tranquilla,
è molto sofferente pel dolore ...,

quel bruto l’ha persino deturpata,
Francesca è una bellissima ragazza,
è colpa del carattere impulsivo,
per questo si comporta un po’ da pazza! ”

Salirono alla stanza dei degenti,
Francesca era girata all’altro lato
chiamava Antonio ripetutamente,
piangeva, aveva un braccio fratturato.

E lui s’avvicinò, accanto al letto
le prese l’altra mano dolcemente
Francesca lo guardò disorientata,
non s’aspettava un gesto sì clemente.

Gli disse a bassa voce: “Te ne prego,
perdonami ho fatto un grande errore,
ti voglio bene, sono desolata,
mi son lasciata attrarre dall’amore

ed ora guarda come son ridotta! ”
Socchiuse gli occhi in segno di sconforto,
Antonio le rispose: “Hai sbagliato
a credere in quel folle cascamorto!

Appena ti sarai ristabilita
deciderai in futuro che vuoi fare! ”
Francesca replicò con un sussurro:
“Antonio, amore mio, ti voglio amare! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 23/11/20 | 160 letture |

Nota dell'autore:

«In amore succede di tutto, anche storie come queste, sia in senso maschile che femminile, sono gli istinti o l’attrazione che purtroppo invitano il cuore all’errore, per poi pentirsene amaramente, quando purtroppo si esce da un rapporto sconvolgente che ci lascia veramente sgomenti per l’amarezza che ci investe e per e ferite fisiche e morali che ci arreca. La strada vecchia è sempre quella più sicura, questo è un motto che ripete spesso in amore.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 643 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Uno scambio d’insulti tra conviventi (17/01/21)

Una proposta:
 
Una drammatica scenata di gelosia (13/01/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11472 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

643 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: