Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Fate attenzione l’amore è pericoloso

sergio garbellini

Attenzione! Attenzione!
E’ l’amore contagioso,
non dovete mai fidarvi,
è assai pericoloso!

Prima studia la persona,
poi s’infiltra dentro al cuore
ed in men che non si dica ...
la contagia con l’amore

e una volta ch’è colpita
il suo cuore è assoggettato
ad un forte desiderio
d’un affetto ricambiato.

Un volta scivolata
nella rete dell’amore
resta schiava dei voleri
che provengono dal cuore.

E chi viene contagiato
non ha più la via d’uscita,
è l’amore che lo guida
nei rapporti della vita.

Senz’amore non si vive,
altrimenti vivi male,
se vicin non hai nessuno
la tua vita è un funerale.

Ma in fondo a tutto questo,
l’altra faccia, ch’è nascosta,
della solita medaglia,
si dimostra ... maldisposta.

Ogni coppia ha dei sospetti
che procurano tensione,
tutto questo si riversa
nelle crisi di passione.

Donne, uomini e l’amore,
un terzetto niente male ...,
ma se sorgono problemi
si finisce ... all’ospedale.

Se la moglie è autoritaria
e vuol sempre aver ragione,
l’atmosfera dentro casa
assomiglia a una prigione.

Quando un uomo prepotente
si comporta da tiranno,
in famiglia si convive
con l’angoscia e con l’affanno.

Tra una moglie ed un marito
ci dev’essere armonia,
con un dialogo sincero
ed un clima d’allegria.

Se c’è amore nella coppia
lo si vede dall’affetto
ed è cosa naturale
che si vive nel rispetto.

Per tornare al nostro tema
sempre in vista del contagio
ci dobbiamo premunire
per non cedere al disagio.

Il contagio nell’amore
ci cattura e in un baleno
siamo schiavi del rapporto
ed è un vento senza freno.

Una volta contagiati
rimaniamo prigionieri
d’una magica spirale
che ci avvolge nei pensieri.

Evitar con attenzione
questo cinico serpente,
se ci morde siam colpiti
da passione travolgente.

E’ l’amore, è contagioso,
lo dobbiam considerare
il nemico più morboso
che ci spinge ... sull’altare!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 13/12/20 | 174 letture |

Nota dell'autore:

«Non possiamo fare a meno dell’amore, però come il rovescio della medaglia, anche l’amore ha i suoi bianchi e neri, i colori positivi e negativi che ci fanno vivere nell’angoscia più profonda o nella gioia più paradisiaca che esista. Questo è l’amore, prendere o lasciare, ma è sempre meglio averlo conosciuto e soprattutto averlo vissuto con le sua passioni e i suoi infiniti desideri. Vivere una vita senza amore significa non aver vissuto affatto, perché l’amore è l’essenza della vita, senza la quale è inutile aver vissuto una vita piatta senza quelle emozioni che vivono all’interno dell’amore.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 664 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Strano modo di conquistare una donna (01/03/21)

Una proposta:
 
Stava tutta sola su quella panchina (28/02/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11664 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

664 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: