Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Una fugace avventura extra- coniugale

sergio garbellini

“Lo so che m’hai tradito e ti perdono,
perché non posso vivere da sola,
però se trovo un uomo più fedele
ti lascio senza dirti una parola!

Ci tengo al matrimonio ed all’amore
con l’uomo c’ho sposato sull’altare,
ma quando lui non prova tutto questo
mi devo, cosa ovvia, rassegnare!

Perciò da oggi, quest’è il preavviso,
al minimo sospetto sessuale
preparo le valigie e me ne vado,
...ma cosa sto dicendo? Meno male

che nonostante io mi senta offesa
riesco ancora a ragionare bene!
Sei tu che m’hai tradito e te ne vai!
Perciò decidi tu se ti conviene!

Il figlio lo vedrai in fotografia
e la consorte te la puoi scordare,
ma tanto hai l’amante con la quale
ti puoi tranquillamente consolare! ”

Così gli disse Ambra a suo marito
che l’ascoltava con la testa china,
aveva fatto quella scappatella
con un’esuberante ballerina ...,

è stata l’avventura di mezz’ora,
le spie, purtroppo, stanno dappertutto,
aveva confessato e chiesto scusa ...,
e stava lì con l’animo distrutto,

perché la moglie l’ha discreditato,
perdendo al tempo stesso quella stima
che li teneva uniti al matrimonio
ed ora non sarà più come prima!

Cercò di ricomporre la frattura
dicendo: “Io lo so d’aver sbagliato,
ho perso la ragione in quel momento,
è stata quella che m’ha provocato!

Tu sai che sono timido, pertanto,
con quel tipo di donna è complicato
rispondere di ‘No’ per il giudizio
contrario e per non esser beffeggiato!

Comunque il danno è fatto ed ho sbagliato
son pronto a fare tutto ciò che vuoi,
se preferisci che io vada via,
distruggi ciò ch’è stato tra di noi!

Va bene, vado a fare le valige,
avrai i soldi pel mantenimento
e quando mi dirai di ritornare ...,
per ora cerco un mini- appartamento ...! ”

La moglie restò lì pietrificata,
la loro unione sempre rispettosa
si stava tramutando in una scena
decisamente apatica e scontrosa!

Rispose: “Quella stupida sbandata
ha demolito un magico castello
di sogni che ci siamo costruiti,
per colpa d’un black- out nel cervello!

Ma non ti rendi conto che m’hai fatto?
M’hai spento il desiderio dell’amore,
t’amavo più della mia stessa vita,
adesso ho una ferita dentro al cuore! ”

Il povero marito restò male
vedendo la consorte in quello stato,
le disse: “Anch’io sento il cuore affranto
e son pentito, so d’aver sbagliato! ”

Restarono a guardarsi inebetiti,
la moglie lo fissò inviperita,
s’avvicinò e disse a bassa voce:
“La nostra bella storia ... è finita!

Rimani per scontare la vergogna,
però tu dormirai nel salottino,
al letto grande dormirà tua moglie
naturalmente insieme col bambino! ”.

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 24/12/20 | 154 letture |

Nota dell'autore:

«Forse, a volte, è meglio non sapere la verità, ma le malelingue stanno dappertutto purtroppo, e la verità esce sempre fuori. Qui la moglie è venuta a sapere della scappatella di lui e il sangue le è salito al cervello, la bella storia d’amore costruita negli anni in un istante è svanita come nebbia al sole. I dialoghi fatti ancora a caldo e con i nervi tesi non portano mai a dei risultati concreti, ora vivranno da separati in casa sino al giorno in cui lei accorderà il perdono al marito.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 661 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
S’è fatta sfuggire il treno dell’amore (26/02/21)

Una proposta:
 
Quel burlone di Cupido si diverte (25/02/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11648 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

661 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: