Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Uno strano incontro profumato d’amore

sergio garbellini

“Mi sta seguendo? Vuole derubarmi?
Ho solo dieci euro nella borsa,
se vuole glieli cedo volentieri,
così almeno fugge via di corsa

ed io ritorno a casa più tranquilla! ”
Così le disse Lisa a quel signore
che invece le mostrava un bel sorriso
e le rispose: “Sono Salvatore,

la sto seguendo perché m’ha colpito,
l’ho vista uscire dal supermercato
e subito mi sono incuriosito,
in verità m’ha proprio fulminato!

Mi spiace tanto averla infastidita,
ma giuro, non potevo farne a meno,
è molto bella, ha un fascino stupendo,
ma forse sto parlando senza freno

e lei ha pure fretta a quanto vedo!
Le chiedo scusa, sono un avvocato,
vorrei invitarla a bere qualche cosa
per conoscerci in modo più garbato! ”

Nei pressi c’era un bar ed ambedue
seduti si guardavano curiosi,
lei disse: “Sono Lisa, son già madre
di due bambini belli e dispettosi,

adesso sono a scuola, ma son sola,
il coniuge non era mai fedele,
così ci siam divisi finalmente,
almeno ho smesso di mangiarmi il fiele! ”

Chinò la testa in segno di sconforto.
Lui le rispose: “Sono dispiaciuto
su quanto l’è accaduto in precedenza,
qualora abbia bisogno di un aiuto

legale o di natura finanziaria
non faccia complimenti sono un uomo
di mondo che comprende certe cose,
ho l’animo del vero gentiluomo! ”

La donna replicò più sollevata:
“Per il mantenimento è tutto a posto,
mi passa gli alimenti puntuale ...,
però ho il cuore molto maldisposto!

Ci siam sposati ch’ero già incinta,
l’amavo, ma lui era un libertino,
passava da una donna a un’altra donna ...,
...si vede ch’era scritto nel destino! ”

Riprese l’uomo in modo risoluto:
“Se vuole ci possiamo frequentare,
son vittima anche io d’un tradimento,
entrambi, forse, ... non sappiamo amare! ”

Sorrise divertita la signora
guadando in modo dolce Salvatore
ed iniziò ad avvertir qualcosa
di tenero all’interno del suo cuore

e gli rispose: “Se ci tiene proprio ...,
ma diamoci del tu, a questo punto
ci stiamo conoscendo attentamente,
seppure non abbiamo ancor raggiunto

il giusto grado della confidenza,
ci stiamo confessando i dispiaceri,
sarebbe ora che iniziamo invece
a progettar gradevoli piaceri!

Però adesso devo proprio andare,
l’uscita dalla scuola è tra mezz’ora! ”
E fece per alzarsi, Salvatore
le disse: “Bene, l’accompagno allora,

la mia vettura è proprio qui vicino! ”
In macchina le disse: “Vuoi venire
a casa mia, noi abbiamo ancora
parecchie cose da dover smaltire! ”

Rispose Lisa: “Chiamerò mia madre
e la farò dormire a casa mia,
anch’io vorrei passare una serata
con te per ritrovare l’armonia! ”

La sera stessa stesi sopra il letto
parlarono di tutto per più ore,
si stavan conoscendo intimamente,
tant’è che lei gli disse con ardore:

“Mi spiace averti preso per un ladro,
perdonami, ti prego, Salvatore,
adesso, dopo un bacio appassionato,
vediam ... se siam capaci a far l’amore! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 27/12/20 | 155 letture |

Nota dell'autore:

«Di fronte ad uno sconosciuto meglio prendere le dovute precauzioni, al giorno d’oggi poi non sono mai troppe, così ha pensato questa madre di due figli ancora giovane vedendo continuamente che la pedinava e l’aveva considerato un ladro, ... pian piano con le dovute spiegazioni tutto si è appianato e alla fine la dovuta confidenza ha fatto il resto, entrambi desiderosi di fare l’amore si sono concessi per vivere una storia all’insegna della felicità reciproca.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 661 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
S’è fatta sfuggire il treno dell’amore (26/02/21)

Una proposta:
 
Quel burlone di Cupido si diverte (25/02/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11648 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

661 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: