Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Nasce Bucaneve

Rosario Salvatore Di Modica

In quell’inverno del sessantanove,
in mezzo a tuoni, fulmini e saette
tirava i primi fiati la bebè.
E la Natura stessa ne tremava

trovandosi di fatto resa schiava
da quel momento e comprendendo che
nascoste dietro forme sì perfette
celavansi dolori e male nuove.

Ed oggi, mio lettore, ne ho le prove;
e te lo dico con parole schiette:
dolcissima e gattona fino a che

quest’uomo è genuflesso innanzi a te;
ma se diverge e dal sentiero flette,
dinanzi all’iraconda, fugge Giove;

e neanche si commuove,
sprezzante, al guato umido e implorante
di questo sventurato spasimante.

Rosario Salvatore Di Modica | Poesia pubblicata il 24/01/21 | 161 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Rosario Salvatore Di ModicaPrecedente di Rosario Salvatore Di Modica >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Rosario Salvatore Di Modica ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 95 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L’istante (23/12/18)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Bucaneve e il Bucaniere (13/02/21)

Una proposta:
 
La bambola (12/02/21)

La poesia più letta:
 
Il primo bacio (27/12/18, 2054 letture)


  


Rosario Salvatore Di Modica

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

95 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: