Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Esperienze d’amore alquanto diverse

sergio garbellini

“Non mi toccare! Metti giù le mani!
Gli uomini son cinici e violenti,
si credono di conquistar le donne
mostrandosi crudeli e prepotenti!

Con me tu stai sbagliando strategia! ”
Così gli disse Elisa a Salvatore,
il quale dopo qualche esitazione
rispose con un senso di timore:

“Capisco che tu sei abituata
col tuo primo marito, un delinquente,
ma stavo sollevandoti la ciocca
che ti scendeva in modo indisponente!

E non pensavo affatto di toccarti,
per carità! Sei troppo permalosa!
Con te non metto a rischio la mia vita,
sei sempre così tesa e velenosa!

Per quattro anni con la mia consorte
vivevo il paradiso dell’amore,
purtroppo quel tumore maledetto
me l’ha portata via ed il dolore

mi làcera tuttora! Tra di noi
bastavano uno sguardo ed un sorriso
per esser compiacenti nell’amore,
con lei vivevo dentro al paradiso.

E mi ricordo che diceva sempre:
‘Appòggiami le braccia sulle spalle
e guardami negli occhi in modo dolce,
mi librerò insieme alle farfalle

nel cielo dove tutto è favoloso,
l’amore fa sentire assai felici,
condividiamo tutto in sintonia,
seppur facciam tanti sacrifici

per via delle precarie condizioni
dovute agli stipendi assai modesti,
restando ben fedeli al nostro amore,
con gli animi di cittadini onesti

svolgiamo il nostro compito felici! ’
Lei non voleva nulla di grandioso,
desiderava sol sentirsi amata
in modo dolce, intimo, gioioso!

Il suo pensiero era sempre quello
d’avermi accanto da mattina a sera,
la notte m’abbracciava dolcemente
perché con me ... lei si sentiva fiera.

Tra noi c’è sempre stata simpatia,
ci scambiavamo sintomi di affetto
e quindi ci univamo nel rapporto,
ma sempre con il massimo rispetto!

Invece tu, purtroppo, hai vissuto
un’esperienza amara con quell’uomo,
subendo le sue putride violenze!
Non s’è mai dimostrato un gentiluomo!

Adesso che sei libera si nota
la dura angoscia verso chicchessia,
il tuo morale è stato calpestato
da tanta crudeltà e bramosia.

Giustifico il tuo gesto di rifiuto
contrario ad ogni minimo approccio,
siam sempre stati amici, sol per questo
ti tòllero ... fin quando non mi scoccio! ”

Finito di parlare Salvatore
s’accorse che l’amica singhiozzava,
s’avvicinò e l’abbracciò cortese.
...Elisa a testa bassa bisbigliava:

“Desideravo tanto un vero uomo
ed una storia satura d’amore,
purtroppo non son stata fortunata ...,
vorrei che tu m’entrassi dentro al cuore

per darmi amore in modo assai divino,
perdonami se t’ho trattato male! ”
Poi lo guardò, avvicinò la bocca
e ci fu un bacio ... intenso e passionale!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 27/01/21 | 141 letture |

Nota dell'autore:

«Quando si è vittime di esperienze d’amore totalmente amare, il morale va sotto ai piedi e ci si comporta in modo drastico, questo vale per uomini e donne, l’amarezza nell’amore rende gli animi scomposti e tristi al punto di non avere più riguardo con le persone che ci stimano e ci vogliono aiutare. L’amore va vissuto e contraccambiato serenamente in modo da rendere la coppia felicemente soddisfatta nel rapporto, altrimenti ci si pente per aver vissuto un’esperienza amara della vita.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 665 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
L’ansioso desiderio della prima volta (04/03/21)

Una proposta:
 
Stava tutta sola su quella panchina (28/02/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11677 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

665 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: