Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Ha perso la testa per quella ragazza

sergio garbellini

“Cameriera, per favore!
Vuol portarmi questa pizza?
E’ mezz’ora che l’aspetto!
Il mio stomaco agonizza! ”
.
La ragazza intimorita
dalle grida del cliente,
abbassò lo sguardo in terra
ed in modo riverente
.
prese al volo la sua pizza
e la diede al giovanotto
che guardandola negli occhi
si scusò per il rimbrotto!
.
Lei rispose: “Chiedo scusa,
ma son sola e siete tanti,
corro a destra ed a sinistra
per servire tutti quanti! ”
.
Si girò per andar via
ma il cliente sorridendo
disse: “Scusi, è fidanzata?
Lei ha un viso ch’è stupendo! ”
.
Gli rispose la ragazza:
“Grazie, devo lavorare,
se do retta ai complimenti,
poi son gli altri a reclamare! ”
.
Il cliente più insistente
le rispose: “Questa sera
se l’aspetto, ho una speranza?”
Arrossì la cameriera
.
dirigendosi in cucina
e lo fece con cautela
per non dare troppo all’occhio
alla propria clientela!
.
Ma la sera a mezzanotte,
all’uscita dal locale
c’era fuori ad aspettarla
quel cliente puntuale!
.
Andò incontro alla ragazza
con un cesto pien di rose
e le disse: “Queste sono
le mie scuse riguardose!
.
Ma non vedo ad aspettarla
il suo vero fidanzato
ed allora son sincero,
mi ritengo fortunato!
.
Ho la macchina nei pressi
l’accompagno, se permette,
non mi giudichi invadente,
le sue splendide fossette
.
mancan solo del sorriso! ”
La ragazza un po’ insicura
guardò l’uomo dentro gli occhi
e salì sulla vettura
.
ma facendogli capire
d’accettare solamente
per la pura gentilezza,
senza un gesto sconveniente!
.
Lui sorrise e le rispose:
“Ma l’ho già trattata male
poco fa in pizzeria,
sono un uomo razionale
.
e comprendo certe cose! ”
Arrivati sotto casa
lui le prese la sua mano
lei però si sentì invasa
.
da una certa sicurezza
e una dolce simpatia,
lui le scrisse il cellulare
sulla mano ed andò via.
.
La mattina appena alzata
lo chiamò al cellulare
e gli disse: “Può venire
sotto casa per parlare?”
.
Lui rispose: “Sto qui sotto,
non riuscivo a riposare ...,
lei è entrata nel mio cuore
e mi ha fatto innamorare! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 06/02/21 | 162 letture |

Nota dell'autore:

«A volte succede che un colpo di fulmine ci fa perdere la testa, come è successo a questo ragazzo che è rimasto affascinato da una bellissima cameriera e piano piano si è talmente innamorato da soffrire interiormente. L’amore può arrivare all’improvviso e quando diventa passione ci fa vivere su di un pianeta tutto rosa e pieno di felicità che fino a poco prima neppure potevamo immaginare. Viva dunque l’amore che ci permette di godere la vita in modo entusiasmante e ricco di soddisfazione per il cuore.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 686 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Viveva l’amore nascosta nell’ombra (14/04/21)

Una proposta:
 
La sua bellezza ostacolava l’amore (09/04/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11906 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

686 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: