Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Strano modo di conquistare una donna

sergio garbellini

Ho perso la testa
per una ragazza,
però lei m’ignora
e ciò m’imbarazza,

perché nella vita
io son sempre stato
da tutte le donne
ambito ed amato.

Non so come posso
al fin conquistarla,
so solo ch’è bella,
la chiamano Carla.

Adesso mi reco
in quel mercatino,
lei fa la fioraia,
ha un corpo divino.

La vedo che serve
parecchi clienti,
le vado vicino ...,
ha gli occhi splendenti.

Mi chiede gentile:
“Le servono i fiori?
Abbiamo le specie
di tanti colori.

Desidera forse
un cesto speciale?”
Aveva un sorriso
davvero cordiale,

le ho sussurrato:
“Vorrei un qualcosa
di particolare,
perché è ritrosa!

Mi scusi, se fosse
la mia fidanzata
che fiori vorrebbe
per essere grata

al suo spasimante
che nutre nel cuore
un’ampia e sincera
passione d’amore?”

E Carla giuliva
così m’ha risposto:
“Un cesto di rose
va ben corrisposto! ”

Ho subito aggiunto:
“Prepari un bel cesto
di splendide rose! ”
Ho scritto del testo,

l’ho messo tra i fiori
e l’ho consegnato
...a Carla, rimasta
col viso incantato!

Ho messo il denaro
sulla scrivania
e l’ho salutata
con gran simpatia.

Su quel bigliettino
ci stava l’invito:
“Stasera l’aspetto ...
se il gesto è gradito! ”

...Le venti e diciotto,
l’ho vista uscir fuori,
aveva sul braccio
il cesto dei fiori.

M’ha visto, ha sorriso
ed in quel momento
il cuore ha tremato
d’intenso fermento.

Adesso ci amiamo
con massimo ardore,
viviamo felici ...,
ci unisce l’amore!

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 01/03/21 | 128 letture |

Nota dell'autore:

«Ci sono tanti modi per conquistare una donna, ma questo con l’offerta dei fiori sul posto stesso di lavoro è davvero singolare. Quest’uomo non perde tempo e cerca di conquistarla con un gesto semplice ma sempre efficace che piace tanto alle donne. Anche questa volta ho ottenuto giusta soddisfazione.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 686 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Viveva l’amore nascosta nell’ombra (14/04/21)

Una proposta:
 
La sua bellezza ostacolava l’amore (09/04/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11906 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

686 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: