Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



L’ansioso desiderio della prima volta

sergio garbellini

“Perché mi baci sempre sulla fronte
e ignori la mia bocca innamorata?
Allora non mi dire che mi ami,
mi fai sentire brutta e rifiutata! ”

Così gli disse Elvira a Salvatore,
il quale le rispose compiaciuto:
“Aspetto che tu compi diciott’anni
con tanto affetto serio e risoluto!

Non mi ci vuole nulla a violentarti
in preda alla passione incontrollata,
invece ti rispetto e ti coltivo
fin quando non ti senti preparata!

L’amore vero si consuma insieme
nel modo più sincero e compiacente,
per questo non ti bacio sulla bocca
perché divento un fuoco incandescente! ”

Elvira si sentiva rispettata,
però l’amore non si può fermare,
lor quando c’è la febbre dentro al cuore
che spinge e gli rispose con ardore:

“Noi donne quando arriva il primo ciclo
sentiamo un cambiamento generale
nel nostro corpo, al fine d’acquisire
un’altra dimensione naturale.

Tu sei un bel ragazzo ed all’antica,
m’hai rispettata sufficientemente,
a noi ragazze piace essere amate
con una intimità coinvolgente.

Avanti dammi un bacio incandescente
e lasciati guidar dal desiderio,
per questa prima volta appassionati
lanciamoci in un folle putiferio! ”

Il giovane rimase inebetito
non s’aspettava questa decisione
così invitante, guardò verso Elvira
e poi le disse: Provi la passione

che soffoca e che preme a dismisura?
Allora ... è il momento tanto atteso,
ti vedo disponibile ed ansiosa,
col viso alquanto tremulo, sorpreso.

Abbracciami con dolce tenerezza
e baciami con timida emozione,
così ci ecciteremo per dar luogo
ad una formidabile passione! ”

Si misero distesi sopra il prato
sull’erba fresca della primavera
e diedero inizio al loro sogno
di vivere una scena lusinghiera

in piena intimità e sotto il cielo
che se ne stava muto e riservato
ad osservare quelle evoluzioni
dei corpi che godevano sul prato.

Al termine rimasero distesi
con gli occhi verso l’alto ed abbracciati,
avevano raggiunto quel traguardo
insieme, innamorati ed appagati.

Fu l’uomo che la fece sollevare
per abbracciarla e stringerla sul cuore,
facendola sentire ben felice
d’aver vissuto il miele dell’amore.

Lui la guardò col più profondo affetto
le diede un bacio tenero e divino
per ribadire che il suo sentimento
sarà nel tempo sempre genuino.

Tornarono alla macchina abbracciati
stringendosi con dolce tenerezza,
Elvira adesso si sentiva donna,
provava tanta gioia e sicurezza.

Appena fu arrivata sotto casa
gli disse: “T’amo tanto Salvatore
e ti ringrazio per avermi dato
la gioia di godere questo amore! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 04/03/21 | 141 letture |

Nota dell'autore:

«Ci sono uomini timidi che rispettano troppo le loro donne, mentre queste desiderano soltanto sentirsi tanto amate, a loro non importa l’etichetta o la morale o che dir si voglia, ma obbediscono solo al proprio istinto femminile che le porta ad avere ciò che più bramano in quel momento. Il primo amore è una scena incancellabile nei ricordi dei ragazzi alle prime armi con l’esperienza sessuale.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 686 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Viveva l’amore nascosta nell’ombra (14/04/21)

Una proposta:
 
La sua bellezza ostacolava l’amore (09/04/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 11906 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

686 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: