Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Dammi la mano

Duilio Martino

Dammi la manoDammi la mano, soltanto una mano
nient’altro
proverò a sollevarmi
dai puntuali e implacabili spaventi:
in questo modo
cammineremo con passo più agile
ed aggrappati a palpiti
nel nostro volo che anela un’unica stella.
Tu prendimi per mano ed addomestica
il mio tormento
questa tremula carne scaldala
vedrai ogni goccia sgorgare dalla sorgente.
Nel grembo mite accoglimi e porgendomi
la mano aspettami
aspetta che i miei inverni siano polvere
e ch’io riprenda un po’ di fiato
ti prego aspettami
e vedrai germogliare ogni stecco del tiglio.

Duilio Martino | Poesia pubblicata il 31/03/21 | 245 letture | 5 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
Precedente di Duilio Martino >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


Una splendida rinascita dell’anima, che avverrà solo, se l’amata si proporrà vicina, con tutta la sua dolcezza, e il necessario apporto emotivo, che sappiano lenire, un momento di disagio interiore, del compagno... (Silvia De Angelis)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

5 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Leggo e un’onda di emozioni mi travolge! Bellissima e intensa poesia che tocca il cuore. Versi che sanno d’infinito e profumano di quell’amore che va oltre ...»
Lidia Filippi (03/04/2021)

«" aspetta che i miei inverni siano polvere... " questo verso mi ha fatto riflettere... e personalmente mi ha commosso... Il Poeta sente il bisogno di stringere nuovamente la mano di lei... di chi ha rapito il suo cuore e la sua anima... un sentimento sicuramente importante che vivrà per sempre... Aspettami... aspettami e resteremo uniti per l’eternità...
Versi sentiti e molto toccanti»
Giacomo Scimonelli (03/04/2021)

«Dolcissima poesia d’amore, come una preghiera all’amata per farsi prendere per mano e riprendere insieme lo stesso cammino e far scomparire gli inverni del cuore! Complimenti.»
Maria Luisa Bandiera (01/04/2021)

   «Questa poesia è come una preghiera all’amata per darle la sua mano, affinché assieme possano andare oltre le stelle, oltre l’immensità del cielo.
In questi versi s’intuisce l’importanza di tenersi per mano: di aggrapparsi a LEI per riprendere un po’ di fiato e continuare il cammino.
"ti prego aspettami
e vedrai germogliare ogni stecco di tiglio".
La chiusa è eccezionale e sono certa che lei aspetterà.»
Sara Acireale (31/03/2021)

«Bella poesia d’amore, non a caso il poeta nomina il tiglio, albero longevo, simbolo di accoglienza e amore.»
Claretta Frau (31/03/2021)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Duilio Martino ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 57 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Un Amore Eterno (29/11/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Dammi la mano (31/03/21)

Una proposta:
 
Suggestivi disegni (11/02/21)

La poesia più letta:
 
Un Amore Eterno (29/11/10, 8060 letture)


  


Duilio Martino

Duilio Martino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

57 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Duilio Martino Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: