Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



La lontananza in amore è sofferenza

sergio garbellini

“Ci tengo alla carriera! No, non posso
abbandonare tutto proprio adesso
che sto godendo i primi benefici
di questo formidabile successo!

Non mi va proprio di ricominciare
se parto insieme a te per l’Australia,
l’amore è importantissimo, ti amo,
ma preferisco restar qui in Italia!

Tu parti, ci sentiamo al cellulare,
onora la tua firma sul contratto,
dimostra il tuo valore personale
al fine di sentirti soddisfatto!

Al termine di questi trenta mesi
decideremo i passi del futuro,
pensiamo a lavorare seriamente
per un domani splendido e sicuro! “

Così gli disse Cinzia al fidanzato,
il quale le rispose prontamente:
“Stai cavalcando l’onda del successo
che si rivela controproducente

qualora non riesci a sopportare
la cinica tensione che produce,
sei fragile, se non sai dominarla
ti può schiacciare in modo alquanto truce!

Attenta, è solamente il mio consiglio,
ti voglio bene, questo già lo sai,
starò lontano e sarò sempre ansioso,
ti prego non ti mettere nei guai!

Informami su tutto, te ne prego,
compresi i festivals e le trasferte,
ormai sei diventata assai famosa,
le strade della gloria sono aperte!

Cerchiam di mantenere il nostro patto
seppure ci divide la distanza,
restiamo assai fedeli alla promessa,
non ci deve insidiar la lontananza! ”
.
E Cinzia acconsentì, ma nel frattempo
lei era diventata una cantante
di grido, varietà, televisione ...,
contratti e pure qualche spasimante,

Si destreggiava in giro per il mondo,
la sera stava sempre al cellulare
col suo Roberto, dolci e innamorati,
però il suo cuor la stava a tormentare!

Allora il suo impresario le propose
di fare una tournée nel continente
dov’era il suo diletto fidanzato
e lei firmò di fretta, sorridente

in quanto ci soffriva a star da sola,
il desiderio era troppo intenso
di poterlo abbracciare e di baciarlo,
perché l’amava d’un amore immenso!

Da quel momento spense il cellulare,
perché voleva fargli una sorpresa,
bramosa di raggiungerlo a Canberra ...,
così rimase in trepidante attesa!

Il volo fu piuttosto estenuante,
la sera in albergo co’ insistenza
pregò l’imprenditore di mandare
l’invito al fidanzato con urgenza.

La sera del concerto il suo Roberto
seduto in prima fila l’ammirava
e l’applaudiva in modo esagerato.
Al termine le disse: “Molto brava!

Però da quando hai chiuso il cellulare
son stato tanto male ed ho sofferto! ”
Lei gli sorrise e l’abbracciò felice
dicendo: “T’amo tanto, sai Roberto

desideravo farti una sorpresa,
ho riflettuto a lungo lì in Italia,
non voglio più soffrire ed ho deciso ...
rimango qui con te, in Australia! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 15/09/21 | 174 letture |

Nota dell'autore:

«Quando si è innamorati sinceramente e sopravvengono interessi personali si vive in modo altalenante, il cuore è diviso su due fronti, e la lontananza non aiuta di certo a soddisfare i sentimenti che logorano l’anima se non sono corrisposti dal rapporto diretto e dai contatti sentimentali. Qui la ragazza credeva di riuscire a sopportare il peso della lontananza, ma non aveva fatto i conti con la sofferenza stessa che mina il cuore. Alla fine ha dovuto cedere alle insistenti torture dell’amore, siamo esseri mortali e quando si ama profondamente ...»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 776 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
L’amore a letto ... ma con rispetto (14/10/21)

Una proposta:
 
La colpa è sempre delle malelingue (12/10/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 12964 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

776 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: