Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



L’amore si diverte in questo modo

sergio garbellini

“Roberto! Guarda un po’ chi si rivede!
Si può sapere dove sei finito?
Dall’anno scorso intorno a Ferragosto
abbiam fatto l’amore e sei sparito!

Però mi sembri strano, assai turbato,
ti vedo freddo, non sei più gentile,
che t’è successo? Non ti senti bene?
D’aspetto sembri poco signorile!

Ti sei dimenticato di Parigi?
Ci siamo visti pure lì per caso
e siam finiti a letto a far l’amore,
mi sento ancora l’animo pervaso!

Avevi sempre il cellulare spento,
non ti potevo più ricontattare,
tu l’hai considerata un’avventura,
così mi son dovuta rassegnare!

Hai forse dei problemi o qualcos’altro?
Stasera vieni a cena a casa mia,
ti lascio l’indirizzo e il cellulare,
adesso devo proprio scappar via!

Ma se stasera c’incontriamo ancora
ti rifarò tornare la memoria ...,
farem gli stessi giochi di Parigi
per dare più valore a questa storia! ”

Così gli disse Barbara, ma l’uomo
restava a contemplarla inebetito,
poi preso dai tentacoli del sesso
rispose in tono dolce e riverito:

“Mi scusi, in verità non la conosco!
Mi piacerebbe far la conoscenza
con una donna bella e affascinante
e tanto più che sono in astinenza! ”

...La sera, su da lei, s’è presentato
coi fiori in mano timorosamente,
han fatto cena e dopo sopra il letto
si sono uniti appassionatamente

in un rapporto intimo, divino,
ma lei s’accorse in preda allo sconcerto
che lui l’aveva amata con rispetto ...,
però non era lui ... il suo Roberto!

Gli disse tra il sarcastico e il faceto:
“Ti sei voluto proprio divertire!
Approfittando della contingenza
che t’ho invitato al fine di scoprire

la crisi che ti stava torturando,
ma in questa circostanza ho poi scoperto
che ti sei preso gioco del mio amore,
perch’ero infervorata di Roberto!

Però somigli a lui davvero tanto!
Confessami chi sei, sinceramente,
perché m’hai rispettata in modo dolce
e m’è piaciuto tanto, onestamente! ”

Rispose lui in modo assai cortese:
“Roberto è mio cugino, siamo uguali,
perfetti in senso fisico e d’aspetto,
ma siam diversi in cose naturali.

I nostri genitori son gemelli,
però con dei caratteri distinti,
per questo siam cugini in foto- copia,
ognuno però ha i propri istinti!

Mi spiace, ma sentivo un gran bisogno
di far l’amore, forse l’ho delusa,
non c’era in me nessuna cattiveria,
mi sento in colpa! Devo chieder scusa?”

Ma Barbara rispose divertita:
“Son stata bene, tu m’hai rispettata,
Roberto è stata solo un’avventura,
mi son sentita veramente amata!

Se tu non sei impegnato, puoi tornare,
entrambi abbiam bisogno dell’amore! ”
S’unirono in un bacio appassionato
per attestar la volontà del cuore.

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 07/10/21 | 165 letture |

Nota dell'autore:

«Nella vita può anche succedere di scambiare persona, ma qui nella trama i cugini erano tremendamente uguali e solo durante un rapporto ci si poteva accorgere della differenza personale, perché ognuno è fatto a modo proprio e si comporta logicamente in modo diverso.
Gli atteggiamenti ed il comportamento in generale hanno dato adito al sospetto di avere a che fare con una persona diversa interiormente, e le donne in questo caso sono maestre. Ma l’amore è nato proprio per questa comunione che si è dimostrata alquanto positiva e lei si è sentita felice di essere stata amata.
»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 813 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Un esame d’amore alla prova del nove (07/12/21)

Una proposta:
 
Dalla padella son caduto nella brace (06/12/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 13263 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

813 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: