Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Quante volte

rosa dagostino

quante volte
ho risposto alla gente: va bene, va tutto bene
quante volte ho sorriso e scherzato
mentre lacrime inondavano gli occhi,
quante volte
ho scacciato pensieri,
mi son chiesta se valeva la pena
che avrei potuto pensarci gia prima,
ho lasciato passare tanti anni
le mie lacrime le ho buttate nel vento,
le parole non le ho dette a nessuno
ho lasciato tutto rinchiuso nel cuore.
Non ho chiesto mai niente
sapevo che non mi avresti mai offerto la luna
sapevo che un pezzetto di cielo
era come un pezzetto di cuore,
ero cosciente che non me l'avresti mai dato.
ho portato con me la tua anima
l'ho amata, l'ho stretta al mio cuore,
a lei, ho sussurrato parole d'amore,
con lei ho sfogato i pensieri più neri.,
l'ho avuta vicina,
la sentivo ascoltare, asciugare e baciare il mio volto,
forse è soltanto follia,
ma ne sono sicura,
posso ben dire:
quello che non mi dai,
io
non te lo chiedo,
ma tu mi capisci,
me lo leggi
nel cuore.

rosa dagostino | Poesia pubblicata il 28/08/11 | 6448 letture | 2 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di rosa dagostinoPrecedente di rosa dagostino >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

2 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Bellissima lirica... bellissima la chiusa... Comunque è sempre inutile chiedere... in amore dall'altro si attinge solo (come da una fresca sorggente...). Mai chiedere... poiché farlo potrebbe confondere...»
Duilio Martino (21/09/2011)

   «Quante volte ci si tiene dentro il proprio fardello, sapendo che non si può condividere con nessuno. La maggior parte delle persone è troppo presa a "sentire solo se stessa" e la sua sofferenza. Basterebbe fermare lo sguardo e riflettere un momento, per capire che dietro a un sorriso o a una semplice parola, anche chi ti sta davanti, sta vivendo la tua stessa esperienza, in silenzio... Inutile cercare un gesto di conforto laddove non c'è voglia di comprendere... ogni richiesta suonerebbe come "una litania"... Ci. ao!»
(28/08/2011)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

rosa dagostino ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 160 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Ti manderò un bacio con il vento (09/01/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Se mi sei vicino (21/11/20)

Una proposta:
 
Morta (12/04/20)

La poesia più letta:
 
Ti manderò un bacio con il vento (09/01/10, 16573 letture)


  


rosa dagostino

rosa dagostino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

160 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

rosa dagostino Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: